Generale Francesco Paolo Figliuolo, chi è?/ Dal Kosovo ai drive through anti-Covid

- Mirko Bompiani

Il generale Francesco Paolo Figliuolo è il nuovo commissario straordinario all’emergenza Covid-19: ecco chi è l’erede di Domenico Arcuri

generale francesco paolo figliuolo
(LaPresse)

Il generale Francesco Paolo Figliuolo è il nuovo commissario straordinario all’emergenza Covid-19: questo quanto deciso dal premier Mario Draghi, che ha licenziato Domenico Arcuri dopo settimane di voci e indiscrezioni. Ma chi è il nuovo titolare della gestione della pandemia in Italia? «Metterò tutto me stesso e tutto l’impegno possibile per fronteggiare questa pandemia. Lavorerò per la nostra Patria e i nostri connazionali», il suo primo commento.

Il generale Francesco Paolo Figliuolo ha maturato esperienze e ricoperto incarichi molteplici e diversifica, sia in ambito Forza Armata Esercito che interforze e internazionale. Il 60enne è stato comandante del Contigente nazionale in Afghanista e delle Forze Nato in Kosovo, per poi andare al timone dell’Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa. Nuovo importante incarico quello conferitogli nel novembre 2018, quando è stato nominato Comandante Logistico dell’Esercito.

CHI É IL GENERALE FRANCESCO PAOLO FIGLIUOLO?

Le ultime operazioni che hanno visto protagonista il generale Francesco Paolo Figliuolo sono legate alla pandemia: all’inizio dell’emergenza Covid-19 fu lui a guidare le operazioni per il rientro in Italia dei connazionali che erano a Wuhan. Più recente l’operazione Igea, targata ministero della Difesa, per la realizzazione dei 200 Drive Through per i tamponi anti-Covid. Il generale Francesco Paolo Figliuolo è stato insignito di numerose onorificenze, ricordiamo tra le altre:  Decorazione di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia; Croce d’Oro ed una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito; Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana; NATO Meritorius Service Medal; Croce d’Oro d’Onore della Bundeswehr; Legion of Merit degli Stati Uniti d’America. Come evidenziato dal cv pubblicato sul ministero della Difesa, il neo commissario all’emergenza Covid vive a Torino con la moglie Enza ed ha due figli: Salvatore e Federico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA