Genitori fanno sposare gemelli di 5 anni/ “Erano amanti, rischiano sventure”

- Davide Giancristofaro Alberti

Due genitori originari della Thailandia e fedeli di Buddha, hanno fatto sposare i loro figli gemelli di cinque anni, pena il rischio di una vita di sventure

Surat Thani
Surat Thani (Sai Cartoon)

Curioso quanto accaduto in Thailandia dove due gemelli di soli cinque anni si sono, o meglio, sono stati ufficialmente sposati su idea dei loro genitori. Quello che può sembrare un qualcosa di assurdo affonda in realtà radici, come sottolinea IlGiornale.it, nella storia della tradizione buddhista, o meglio, nella superstizione della stessa. Vi è infatti una credenza molto popolare secondo cui i gemelli devono unirsi in matrimonio in quanto nella loro vita precedente sarebbero stati degli amanti.

E così che i genitori di Washirawit Bee Moosika e della sua sorellina Breem, hanno deciso di far convolare a nozze i due figli, e la cerimonia, con tanto di festeggiamenti, doni da parte di partenti e amici, è avvenuta giovedì nella città di Nakhon Si Thammarat, nel sud del Paese. Papà Weerasak e mamma Rewadee hanno deciso di far sposare i due gemelli in quanto convinti sostenitori dell’insegnamento buddhista per cui, come detto sopra, ogni coppia di gemelli è una reincarnazione di una coppia di amanti vissuti in un’epoca passata.

FANNO SPOSARE GEMELLI DI CINQUE ANNI: BANCHETTI, FESTE E BALLI

Di conseguenza anche Washirawit Bee Moosika e Breem, condividerebbero il karma di una coppa che in passato si era innamorata, ma che non era mai riuscita a sposarsi in vita, coronando quindi il proprio sogno d’amore. Nel caso in cui i due gemellini non si fossero sposati, rischiavano di andare incontro alla “vendetta del karma”, ovvero, un futuro nero fatto solo di sventure. Il matrimonio, come spiega ancora il quotidiano meneghino, è stato celebrato secondo il rito bhuddista, alla presenza di un monaco che ha poi benedetto i due sposi. Le nozze sono poi proseguite dopo la cerimonia con una festa a cui hanno preso parte diversi invitati, con tanto di balli di gruppo e musica, e ovviamente, un ricco banchetto. Una volta uniti in matrimonio i due figli, i genitori si sono detti orgogliosi per aver placato il karma. C’è comunque da dire che le nozze non hanno alcun valore per la legge thailandese, ovviamente. Recentemente vi avevamo riportato la storia di due gemelli che si erano laureati assieme, ma mai prima d’ora vi avevamo raccontato di due gemelli marito e moglie…



© RIPRODUZIONE RISERVATA