Gennaro Auletto affonda “Mercedesz Henger? Non mi sono mai fidato”/ “Parlava male…”

- Stella Dibenedetto

Gennaro Auletto attacca Mercedesz Henger in un’intervista rilasciata a Superguidatv: “Non mi sono mai fidato di lei. Parlava male…”.

Gennaro Auletto 640x300
Gennaro Auletto (Foto: web)

Gennaro Auletto contro Mercedesz Henger

Sui concorrenti dell’Isola dei Famosi 2022 non è ancora calato il sipario. Nelle scorse ore, a raccontare i dettagli dell’avventura vissuta in Honduras è stato Gennaro Auletto. Il modello napoletano giunto sull’isola in ritardo non è riuscito ad instaurare un rapporto con tutti i naufraghi. Inizialmente, tuttavia, sembrava che tra Gennaro e Mercedesz Henger che, pur essendo arrivata dopo è riuscita comunque a conquistare la finalissima, potesse nascere una bella amicizia. Con i giorni, però, tra i due, i rapporti si sono interrotti ed oggi Gennaro confessa di non essersi mai fidato davvero della figlia di Eva Henger.

In una lunga intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Superguida tv, Gennaro ha tracciato un bilancio della sua avventura sull’Isola. “E’ stata un’esperienza fantastica che mi ha permesso di dare un cambiamento radicale alla mia vita sotto ogni punto di vista”, ha raccontato aggiungendo di non aver vissuto bene la formazione dei gruppi. Poi ha parlato dei singoli concorrenti tra i quali anche Mercedesz.

Gennaro Auletto: “Mercedesz parlava male di Nicolas. Su Edoardo…”

Come accade in tutti i reality, anche all’Isola dei Famosi 2022, l’amicizia non è nata tra tutti i concorrenti. Gennaro Auletto, infatti, parlando di Mercedesz Henger, ha svelato di non essersi mai fidato di lei nonostante, inizialmente, sembrava potesse nascere un bel rapporto. “Onestamente non ho mai pensato che potesse nascere qualcosa tra me e Mercedesz. Lei si confidava con me di Edoardo e parlava male di Nicholas. L’ho sempre inquadrata come una persona di cui era meglio non fidarsi e in seguito le sue azioni me l’hanno confermato”, ha detto a Superguida Tv. 

Sulla vittoria di Nicolas Vaporidis, invece, nessuna obiezione: “Nicolas Vaporidis ha meritato di vincere. Ha dimostrato a tutti di essere il naufrago per eccellenza e la sua permanenza di 99 giorni è un traguardo storico”. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA