GENOA RETROCESSO IN SERIE B/ Perde a Napoli ed è condannato nella lotta salvezza

- Claudio Franceschini

Genoa retrocesso in Serie B se… la lotta salvezza potrebbe consegnarci oggi la seconda squadra aritmeticamente fuori dai giochi, e sarebbe il Grifone che non può perdere al Diego Maradona.

Insigne Ghiglione Napoli Genoa lapresse 2022 640x300
Il Genoa perde a Napoli ed è retrocesso in Serie B (Foto LaPresse)

GENOA RETROCESSO IN SERIE B: 0-3 A NAPOLI

Il Genoa è retrocesso in Serie B. Non sono bastate le maggiori motivazioni nella trasferta di Napoli, i partenopei erano all’ultima partita al Diego Armando Maradona e volevano degnamente salutare Lorenzo Insigne, che dopo 10 anni (oltre alla trafila delle giovanili, si intende) lascia la città e dopo la prossima giornata volerà a Toronto. Così, è arrivato un 3-0 netto: a segno Victor Osimhen, proprio Insigne su calcio di rigore e Stanislav Lobotka. Netta la differenza tra il Napoli e il Genoa: Alexander Blessin ha sicuramente portato qualcosa, ma la squadra rossoblu quest’anno ha sempre faticato e anche dopo la serie di sette pareggi e una vittoria con l’allenatore tedesco è tornata a perdere, peggiorando una situazione che era già abbastanza compromessa.

Il Genoa retrocesso in Serie B, oltre a darci la seconda squadra che scende di categoria (all’ultima giornata, vada come vada tra poche ore, sarà uno straordinario testa a testa tra Salernitana e Cagliari), ci dice che il Grifone saluta la massima serie dopo 15 anni: sono state stagioni entusiasmanti e segnate da grandi momenti, ma anche parecchie difficoltà in epoca recente e tanta confusione a livello societario, con l’evento di oggi che però può e deve segnare un punto dal quale ripartire, sperando che a differenza dell’ultima volta non debbano passare 12 anni per rivedere il Genoa in Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CONTRO IL NAPOLI

Il Genoa sarà aritmeticamente retrocesso in Serie B in caso di sconfitta oggi, nella partita della 37^ giornata contro il Napoli (allo stadio Diego Armando Maradona, calcio d’inizio alle ore 15:00). Il quadro è purtroppo chiaro per il Grifone; dopo la retrocessione del Venezia, prima squadra a scendere in cadetteria con il pareggio dello stadio Olimpico (e in realtà dell’analogo risultato della Salernitana a Empoli) oggi potrebbe toccare anche al Genoa, che sarebbe retrocesso in Serie B con una giornata di anticipo e tornerebbe nella seconda divisione del calcio italiano dopo 15 anni.

Curiosamente, potrebbe succedere proprio contro quel Napoli che, incrociato nel 2007 e contro il quale era finita 0-0, era salito in Serie A a braccetto con il Grifone e la Juventus, evitando i playoff proprio in virtù di quel pareggio senza reti; al netto di questo, come detto Alexander Blessin avrebbe bisogno di un miracolo perché il Genoa non sia retrocesso in Serie B, questo ovviamente in termini generali ma anche e soprattutto pensando a oggi. Diciamo subito che il risultato di Cagliari Inter potrebbe incidere, ma solo in un caso; vediamo allora quali sono i risultati utili perché il Genoa eviti la retrocessione nella 37^ giornata di Serie A.

COSA SERVE AL GENOA?

In caso di sconfitta dunque il Genoa sarà retrocesso in Serie B. Questo, sia che il Cagliari vinca o perda: infatti con la vittoria degli isolani (sul campo dell’Inter) il Genoa sarebbe a -4 dal quartultimo posto e non potrebbe più raggiungere la salvezza; in caso invece di sconfitta o pareggio del Cagliari, la zona della sicurezza sarebbe ancora rappresentata dalla Salernitana. Che ha 3 punti in più del Genoa, ma anche la doppia sfida a favore: quindi, se il Genoa oggi non muoverà la sua classifica sarà condannato alla retrocessione.

Diverso il discorso con un pareggio, perché qui un Cagliari vincente porterebbe a 3 i punti da recuperare, ma sarebbero sugli isolani e dunque con i due confronti dalla parte del Genoa; se invece i sardi dovessero perdere, il Genoa sarebbe a –2 dalla Salernitana e potrebbe ancora provare il ribaltone. Ancora meglio, naturalmente, in caso il Genoa dovesse vincere: a quel punto l’intero scenario legato alla retrocessione in Serie B potrebbe cambiare, il Grifone potrebbe addirittura scavalcare il Cagliari e impattare la Salernitana al terzultimo posto, ma poi per salvarsi avrebbe comunque bisogno, nell’ultima giornata di Serie A, di fare almeno un punto in più dei campani. Staremo a vedere…







© RIPRODUZIONE RISERVATA