GERRY SCOTTI/ “Coronavirus? Questo rallentamento non ha fatto bene a nessuno”

- Emanuele Ambrosio

Gerry Scotti è tra gli ospiti della nuova puntata di Verissimo di Silvia Toffanin dove ha rivelato: “presto sarà nonno e mi rimbambirò anch’io”

Gerry Scotti nello studio di ‘Verissimo’
Gerry Scotti ospite nel salotto di Silvia Toffanin

Gerry Scotti si racconta a Verissimo da Silvia Toffanin. Il conduttore comincia dall’incidente che ha subito quest’estate: “le stampelle era una precauzione per tirami via i medici, Mi sono rotto il piede la metà di luglio, ho avuto una frattura da ballerino che prende il nome da un medico inglese, quando l’ho saputo mi sono messo a ridere, fa molto figo come cosa”. Impossibile non parlare del Coronavirus e del lockdown: “per me non c’è stata una interruzione importante, ho finito Striscia a giugno, sono stato via solo il mese di Luglio, poi ho registrato le esterne di Tu si Que Vales, Chi vuol essere milionario e poi Caduta Libera” – anche se precisa – “mi manca un pò il pubblico, ne abbiamo un pò in onda, circa 50 rispettando la distanza con su la mascherina”. Nonostante tutta la pandemia e le problematiche, il conduttore precisa: “durante il lockdown ero uno dei pochi che poteva uscire di casa anche durante il periodo di lockdown. Ho patito questa cosa, ma più nell’insieme per via di tutte le difficoltà che il virus ha portato nel nostro settore e non solo. Questo rallentamento non ha fatto bene a nessuno”.

Gerry Scotti: “tra poco sarò nonno, mio figlio Edoardo aspetta un bambino”

Gerry Scotti è tra gli ospiti della nuova puntata di Verissimo, il rotocalco televisivo di successo condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. Il conduttore di “Chi vuol essere milionario?” e “Caduta Libera” è pronto a raccontarsi tra vita professionale e privata nel programma del sabato pomeriggio di Canale 5 facendo anche delle rivelazioni. Si, proprio così il conduttore ha rivelato in anteprima che il figlio Edoardo e la moglie sono in attesa di un figlio e che quindi presto diventerà nonno. “Mio figlio Edoardo, durante il lockdown, ha fatto con sua moglie quello che probabilmente hanno fatto molti italiani: ha cercato e voluto un figlio” – ha raccontato il conduttore che ha aggiunto – “per voi resterò sempre lo zio Gerry, ma tra poco in famiglia sarò il nonno”. Una notizia bellissima che il figlio Edoardo gli ha rivelato in un modo davvero emozionante: “ci siamo trovati ai giardini a Milano e lui mi è venuto incontro con uno strano pacchettino che conteneva un ciuccio. Sono molto felice per loro”. Lo zio Gerry però non nasconde di aver un rimpianto aver avuto solo un figlio: “ho solo un cruccio però. Io, figlio unico, ho fatto un figlio unico. Ora mi aspetto dei nipotini multipli. Ne vorrei altri due, però deve essere d’accordo anche la moglie di Edoardo”.

Gerry Scotti presto sarà nonno: “è una femminuccia”

Un’intervista emozionante quella che Gerry Scotti ha rilasciato ai microfoni di Silvia Toffanin a Verissimo. Il giudice di Tu si Que Vales, infatti, ha annunciato che presto sarà nonno per la prima volta e non ha nascosto di essere al settimo cielo. Non solo, tra una chiacchiera e l’altra, il volto noto di Mediaset ha anche rivelato il sesso del nascituro: “sarà una femminuccia”, mentre sul nome non è ancora dato saperlo, anche se ha precisato “faranno loro”. Una cosa è certa l’arrivo di un nipote cambia la vita e lo zio Gerry lo sa benissimo, visto che alla domanda della Toffanin che gli ha chiesto che tipo di nonno sarà, Scotti ha risposto: “mi rimbambirò anch’io come ho visto rimbambirsi i miei amici quando hanno vissuto questa esperienza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA