GESSICA LATTUCA SCOMPARSA DA FAVARA/ L’ex compagno:”L’amavo e l’amo” (Quarto Grado)

- Emanuela Longo

Gessica Lattuca, la giovane madre scomparsa da Favara lo scorso agosto: il caso stasera a Quarto Grado. Novità dopo l’ultimo appello della madre?

gessica lattuca quarto grado
Gessica Lattuca, Quarto Grado

Filippo, il compagno di Gessica Lattuca, è l’unico indagato per la scomparsa della 27enne siciliana scomparsa lo scorso agosto. Raggiunto dalla troupe di Quarto Grado, l’uomo ha fatto vedere i luoghi in cui si svolgeva la loro vita privata: “Questa casa era abitabile ma non per Gessica e i bambini. I muri li ho costruiti io, per terra, la doccia l’ho fatta nuova, i bagni, le porte: ho messo tutto nuovo. Io ho fatto questo per i miei figli e anche per la mia compagna. Ho sentito anche che la mamma di Gessica ha detto: “Mia figlia voleva una casa”. Ma io penso che questa era una casa, non una baracca. Se mi faceva soffrire che le non si decidesse a venire a vivere definitivamente qui con me? Sì, io le avevo detto di fare la residenza qui con me, con i bambini. Ma lei non voleva…Se lei non avesse voluto fare una vita con me io me ne sarei andato a vivere in Belgio, in Germania, mi sarei fatto un’altra vita. Perché non l’ho fatto? Perché la amavo, e la amo ancora”. (agg. di Dario D’Angelo)

GESSICA LATTUCA, SCOMPARSA DA FAVARA

La scomparsa di Gessica Lattuca, giovane madre di Favara della quale non si hanno più notizie dallo scorso 12 agosto, torna stasera al centro della nuova puntata di Quarto Grado, la trasmissione di approfondimento giornalistico in onda su Rete 4. Giuseppa Caramanno, madre della 27enne siciliana, lo scorso febbraio era intervenuta nello stesso studio per lanciare l’ennesimo appello e chiedere alla popolazione di Favara di rivelare la verità sulle sorti della figlia. Sul caso, dalla procura di Agrigento continua a non trapelare nulla di ufficiale e tutto sembra essere circondato dal massimo riserbo ma le indagini proseguono comunque senza sosta. “Se avete visto mia figlia il 12 agosto, ditelo alle autorità”, continua intanto a ripetere l’anziana madre. “Non smetterò mai di cercarla”. Attorno al caso è indubbio il muro di silenzi ed omertà sollevato da ormai quasi un anno. In uno degli ultimi appelli dello scorso maggio ai microfoni di AgrigentoNotizie, la donna aveva domandato: “Fornite indicazioni esatte o avete paura che trovandola possa esserci qualche vostra traccia?”.

GESSICA LATTUCA, LA MADRE “NON È UNA PROSTITUTA”

Attorno alla scomparsa misteriosa di Gessica Lattuca, ad oggi si è detto tanto. La giovane madre potrebbe essere stata forse coinvolta in un terribile giro di ricatti sessuali? La madre della 27enne aveva già smentito le indiscrezioni a suo dire infondate sul conto della ragazza, sostenendo:”Mia figlia non usciva per andare a fare la prostituta, stava a casa con me per i bambini”. Di recente, attraverso la trasmissione La vita in diretta si era diffusa una ulteriore indiscrezione relativa ad un’amica di Gessica, la quale sarebbe stata indagata per ricatti in ambito di prostituzione. Ma anche in merito a questa notizia la madre della siciliana aveva fatto chiarezza: “Mia figlia non si prostituiva, è possibile che qualcuno magari ne abbia approfittato, magari la vedevano un po’ sballata a volte e se ne approfittavano. A volte alzava un po’ troppo il gomito, ma non era una prostituta, assolutamente”. Secondo la donna, Gessica amava il compagno Filippo – ora suo ex, nonché l’unico indagato della vicenda – al punto da non aver mai cambiato ragazzo. “Certe persone sanno, ma non dicono, qualcuno ha visto ma non parla”, aveva ribadito ancora la madre della Lattuca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA