Gf Vip “Una concorrente ha orecchie piene di cerume, una puzza di marcio”/ Rivelazione choc di Lulù e Jessica

- Chiara Ferrara

Lamentele per alcuni problemi di igiene personale tra i concorrenti del Gf Vip: Alex Belli e le sorelle Selassiè rivelano dei dettagli da brividi

gf vip
Grande Fratello Vip diretta

Nella casa del Gf Vip qualche concorrente ha manifestato alcune lamentele in merito all’igiene personale dei coinquilini. Il tema da brividi è venuto alla luce tramite Alex Belli, il quale in un momento di relax si è confidato con le sorelle Lucrezia e Jessica Selassiè. “C’è una donna che ha le orecchie piene di cerume, non ho avuto il coraggio di dirglielo”, ha rivelato.

La principessa Jessica Selassiè non ha potuto non dargli ragione, aggiungendo un ulteriore dettaglio alla vicenda. “C’è anche chi puzza di pesce marcio”, ha rivelato. Le due sorelle si sono rifiutate di dire il nome della colpevole, ma hanno lanciato un indizio, iniziando a twerkare. L’argomento relativo alle carenze di igiene personale nella casa più spiata d’Italia si è poco dopo riaperto in giardino in presenza di Raffaella Fico e Francesca Cipriani. La concorrente etiope ha svelato quanto scoperto: “C’è un orecchio croccante”. Inizialmente incredula la ex fidanzata di Mario Balotelli: “Che significa?”, ha chiesto. “Pieno di cerume”, ha spiegato l’altra. Profondamente sconvolta la bionda showgirl: “Che schifo!”, ha urlato.

Gf Vip, lamentele su igiene personale: chi sono le concorrenti incriminate

pettegoli del Gf Vip, nonostante le lamentele sull’igiene personale di due coinquiline, non hanno voluto svelare l’identità di queste ultime. Le chiacchiere su tale argomento, ad ogni modo, non sono particolarmente piaciute al pubblico, che ha accusato Alex Belli e le sorelle Selassiè di compiere atti di bullismo nei confronti delle due concorrenti direttamente interessate. In molti sostengono che la cosa più giusta sarebbe stato parlarne con queste ultime, in modo che potessero prendere dei rimedi per risolvere la questione. Finora, tuttavia, ciò non è accaduto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA