GIACOMO CORRADI, FIGLIO DI ELENA SANTARELLI/ Guarito dal tumore realizza un “sogno”

- Rossella Pastore

Giacomo Corradi è figlio di Bernardo ed Elena Santarelli, che ha combattuto (e sconfitto) una delle malattie peggiori che potessero capitargli.

Elena Santarelli
Elena Santarelli

Giacomo Corradi è guarito. Il figlio di Bernardo ed Elena Santarelli sta meglio, e può finalmente tornare alla vita di tutti i giorni. La vita normale di un bambino di quasi 10 anni, vivace, pieno di interessi e di quella “tenera” curiosità tipicamente infantile. E’ con questo spirito ha affrontato la malattia, un tumore maligno al cervello che l’ha tenuto in bilico tra la vita e la morte fino all’ultima diagnosi: Jack – questo il soprannome di Giacomo – è finalmente in follow up. Ciò significa che del cancro non c’è più traccia. L’annuncio è arrivato su Instagram, dove mamma Elena ha condiviso passo dopo passo il percorso di guarigione del suo ometto. Un percorso iniziato un anno fa, quando – a soli 8 anni – Giacomo si è sentito dire “hai un tumore”. Lui, che “tumore” non sapeva neanche cosa volesse dire. I suoi genitori sono stati bravi ad accompagnarlo, a fare il tifo per lui per tutta la durata delle cure: “Va bene, sarà un anno duro Giacomo, ma lo affronteremo insieme e ce la faremo, mamma te lo dà per certo”, gli promise ai tempi una coraggiosa Santarelli.

Il percorso di guarigione di Giacomo Corradi, figlio di Elena Santarelli

Promessa mantenuta: Giacomo Corradi ce l’ha fatta davvero. Così, a neanche un mese dalla bella notizia, se n’è andato in vacanza a New York con mamma e papà. E’ questo il primo desiderio che ha espresso dopo l’annuncio della guarigione. Che – per inciso – è arrivato in maniera piuttosto singolare. “La mia dottoressa”, racconta Elena a Italia sì!, “gli ha mandato un audio sul telefono spiegandogli che quella di pochi giorni fa era l’ultima chemio, che ha vinto la battaglia e che quella malattia brutta non c’era più”. Quel meraviglioso traguardo l’hanno tagliato insieme, come famiglia unita e – proprio in virtù di questo – imbattibile. Se è vero che non tutto il male viene per nuocere, nel loro caso vale doppio: di quel brutto/bel periodo non si sono persi proprio nulla, catturando ogni istante non sul cellulare, ma nella mente e nel cuore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA