GIACOMO, MALATTIA E TUMORE FIGLIO ELENA SANTARELLI/ “Ho ricevuto tante critiche e…”

- Emanuele Ambrosio

Giacomo Corradi è il figlio di Elena Santarelli: la malattia e la lotta contro il cancro che ha sconfitto. Oggi come sta? “Non dico bugie”

elena santarelli 640x300
Elena Santarelli a Verissimo

Bernardo Corradi ed Elena Santarelli si raccontano a Silvia Toffanin nel corso della loro ospitata a Verissimo. Uno degli argomenti principali della loro intervista è proprio la malattia del loro bambino, Giacomo, e il ritorno alla vita normale. “Ho ricevuto tante critiche, Corrado sicuramente ne avrebbe avute meno”, ha dichiarato la Santarelli, facendo riferimento alle differenze tra uomini e donne in questo senso. Corradi, invece, ha raccontato come diventare padre ha cambiato la sua vita: “Con Giacomo ho scoperto la paternità. Io avevo 30 anni quando mi sono fidanzato con lei. Una volta trovata la persona che mi piaceva, la madre perfetta per i miei figli, è stato naturale”, ha ammesso. ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Giacomo, il figlio di Elena Santarelli e la battaglia contro il tumore

Giacomo Corradi è il figlio di Elena Santarelli: la malattia e la lotta contro il cancro. Nel 2017 al figlio della conduttrice e dell’ex calciatore Bernardo Corradi viene diagnostico un tumore maligno al cervello. Inizia così la durissima battaglia del figlio della Santarelli: due anni di inferno, cure fino al lieto fine: nel 2019 Giacomo guarisce. Una gioia immensa anche se quel dolore, quelle giornate trascorse nelle corsie dell’ospedale non le puoi mai dimenticare. Proprio la Santarelli non ha mai nascosto che non potrà mai dimenticare cosa ha passato il figlio e cosa ha visto in quei letti d’ospedale dove tantissimi bambini lottavano per sconfiggere il cancro.

“È qualcosa che avrai sempre dentro, è impossibile da dimenticare. Ma non è solo il dolore di mio figlio è tutto il dolore che ho visto di tante altre famiglie, questo mi piacerebbe raccontare è devastante sotto tanti punti di vista…” – ha detto la conduttrice all’Intervista di Maurizio Costanzo. In quell’ospedale dove il figlio Giacomo si è curato, la Santarelli ha conosciuto tantissime mamme di bambini ammalate, alcune di loro hanno dovuto dire addio al proprio bambino.

Elena Santarelli: la malattia di mio figlio Giacomo

“Frequentare le persone che sono rimaste mie amiche che non hanno più la gioia di sentire il profumo dei figli, mi sento una privilegiata, non in colpa ma mi sento una privilegiata” – ha confessato Elena Santarelli. Oggi Giacomo sta bene ed è tornato alla sua vita di sempre con l’amore della famiglia che gli è sempre stato vicino. Proprio la Santarelli ospite di Verissimo ha parlato di quando ha saputo che il figlio era guarito dalla malattia: “mi ricordo che quando mi ha chiamato la dottoressa di Giacomo e mi ha detto ‘è pulito’, non ho capito più niente. I controlli stavano andando bene, ma ci vuole l’ok finale. Ho chiamato subito mamma, papà, i nonni e dietro” – racconta emozionata la conduttrice che ha un pensiero anche per i social “ci sono tante persone belle, è vero che ci sono anche gli haters, ma nulla in confronto all’affetto e all’amore che ho ricevuto da tantissime persone; persone che non arrivano a fine mese e hanno comprato il pandoro solidale, persone che hanno fatto preghiere per Giacomo. C’è ancora tanta bella gente in giro”. Infine parlando del tumore ha precisato: “non gli dico le bugie, gli ho detto che la malattia potrebbe ripresentarsi e poi ha chiamato un amico dicendo una parolaccia, ma gliela abbiamo fatta dire. E’ cresciuto tantissimo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA