Giada Desideri, moglie di Luca Ward/ “Sono sposato e innamorato pazzo di lei”

- Emanuele Ambrosio

Giada Desideri è la compagna di Luca Ward, l’attore e doppiatore concorrente di Tale e Quale Show 2020. Dall’amore al matrimonio fino al dramma di un aborto

luca ward giada desideri 2020 vienidame 640x300
Luca Ward e la moglie Giada Desideri

Giada Desideri è la compagna di Luca Ward, il celebre attore e doppiatore concorrente della nuova stagione di Tale e Quale Show 2020 in partenza da venerdì 18 settembre 2020 su Raiuno. Un amore sbocciato proprio sul set cinematografico visto che entrambi sono attori. Classe 1973, Maria Giada Faggioli, questo il suo vero nome, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della recitazione molto giovane. Basti pensare che a soli 13 anni viene notata da un fotografo di New York e comincia a farsi conoscere ed apprezzare come modella in ambito internazionale. Una fama che arriva fino in Italia dove Luigi Comencini la vuole nel film “Un ragazzo di Calabria” per il ruolo di Crisolinda. Un’esperienza importante per la bellissima modella che, innamoratasi del set e del cinema, decide di lanciarsi una carriera diversa. Comincia così la sua avventura: lascia l’Italia e si trasferisce a Los Angeles per studiare recitazione. Successivamente torna in Italia dove recita nel film ” I ragazzi del muretto”. Tra le sue interpretazioni ricordiamo il ruolo di Claudia Costa nella soap campione di ascolti “Un posto al sole”, ma anche tante serie di successo come “Dio vede e provvede”, “Don Matteo 3”, “Una donna per amico 2” e “Gente di mare”.

Giada Desideri da Un posto al sole al matrimonio con Luca Ward

Proprio sul set, Giada Desideri incontra l’uomo della sua vita: Luca Ward. I due nel 2013 decidono di sposarsi dopo dieci anni d’amore e due splendidi figli. “Io adoro i miei figli – ha detto la voce de Il Gladiatore – “quando torno a casa la sera stacco il cellulare e, con mia moglie, parlo con loro, magari mentre giochiamo tutti insieme. Può anche capitare di guardare un film, ma parlare è determinante”. La nascita dei figli spinge Giada a dedicarsi alla famiglia lasciando per un pò il mondo del cinema e della televisione, anche se non del tutto visto che lancia il blog “Curvy Jade” dove dispenda consigli invitando le donne ad accettare il proprio corpo. “Sono sposato e innamorato pazzo di Giada – ha dichiarato Luca Ward parlando della moglie – non metterei mai a repentaglio quello che ho costruito con mia moglie. Però, penso con allegria e con divertimento alle avventure di gioventù”. Non solo gioie per la coppia, visto che proprio Ward ha raccontato un momento molto difficile vissuto con la moglie: un aborto. “C’era anche un terzo figlio che però purtroppo non è andato in porto, dopo Luna, si sarebbe chiamato Leone” – ha confessato l’attore – “quando mi ha detto che era incinta mi è preso un colpo perché comincio a fare i conti con l’età, non sono più un ragazzino, è successo 3-4 anni fa. Lei ho visto che non ci era rimasta proprio bene, ho detto ‘Oddio un altro?’ Perché sì ci pensi, poi però riflettendoci ho detto ‘Ma sì io vengo da una famiglia numerosa, ma qual è il problema? Poi alla fine i figli portano anche fortuna. Poi però purtroppo dopo poche settimane è andato via”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA