Giada Pezzaioli, compagna Giovanni Conversano/ “Ho incontrato il killer di Lecce..”

- Hedda Hopper

Giada Pezzaioli ospite a Mattino5 e Pomeriggio5 rivela di aver visto il killer di Lecce, la compagna di Giovanni Conversano..

giovanni_conversano_giada_pezzaioli
Giovanni Conversano e Giada Pezzaioli

Giada Pezzaioli, compagna di Giovanni Conversano, torna in tv per raccontare quello che è successo a Lecce il giorno dell’omicidio di Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta. Ieri lo ha fatto a Pomeriggio5 ma oggi ha fatto lo stesso anche a Mattino5 dove, in collegamento con Federica Panicucci, ha raccontato nuovamente di quello strano incontro che ha fatto per strada proprio nei pressi dell’abitazione dei due fidanzati, confermando anche che il volto di quell’uomo, quello che poi si è rivelato essere l’assassino Antonio De Marco, le è rimasto impresso e non riesce a dimenticarlo. In collegamento a mattino5, Giada Pezzaioli ci tiene a precisare che non è una testimone ma quella sera, quella del 21 settembre scorso, ha incontrato per strada Antonio De Marco prima dell’omicidio.

GIADA PEZZAIOLI HA VISTO IL KILLER DI LECCE IN FACCIA PRIMA DELL’OMICIDIO

In particolare, Giada Pezzaioli rivela: ““Io quella sera verso le otto di sera passavo da lì. Ho notato questa figura con un cappuccio in testa, con le mani in tasca e un passo lento, era difficile non notarlo perché con le temperature che c’erano era un po’ strano uscire con una felpa e tenere il cappuccio in testa, io avevo le maniche corte… il suo sguardo perso nel vuoto, spento.. l’ho visto in faccia e mi è rimasto impresso”. Appena sono uscite le foto e sono state disponibili le prime immagini ho pensato subito che fosse l’uomo che avevo visto.

Ecco il video del momento in cui la compagna dell’ex tronista racconta quello che ha visto quella sera a Lecce:



© RIPRODUZIONE RISERVATA