Giancarlo Magalli “dimenticato” dalla tv?/ “La riconoscenza della Rai è leggendaria”

- Elisa Porcelluzzi

Giancarlo Magalli, escluso dai palinsesti Rai della prossima stagione televisiva, commenta sui social con pungente ironia. Cosa farà lo storico volto tv?

giancarlo magalli 640x300
Giancarlo Magalli (Ciao Maschio, 2022)

Giancarlo Magalli “dimenticato” dalla Rai

Giancarlo Magalli fuori dalla Rai. Il nome del conduttore romano, storico volto della tv di Stato, non compare nei palinsesti della stagione 2022-2023. “La riconoscenza della Rai è leggendaria”, ha scritto in tono pungente Magalli sulla sua pagina Facebook, con l’aggiunta di una emoticon che ride. L’anno scorso, per sua stessa volontà, il conduttore aveva lasciato “I fatti vostri” dopo 30 anni, 4 mila puntate filate e quasi 10 mila interviste: “Sono io che ho chiesto di non rifare più I Fatti Vostri perché sono stanco. Io non sono preoccupato, sono contento. È stato fatto quello che volevo, sono felicissimo”, aveva detto a Fqmagazine. Abbandonato il mezzogiorno di Rai 2, Magalli aveva tentato la strada del quiz pomeridiano con “Una Parola di Troppo”, chiuso a dicembre 2021.

Le ultime apparizioni di Magalli in tv

Tra le ultime apparizioni di Giancarlo Magalli in Rai ricordiamo la terza edizione de “Il cantante mascherato”: il conduttore e la figlia Michela erano nascosti dentro il costume di “Lumaca”, classificandosi terzi. Ricordiamo, infine, il cameo nella tredicesima stagione di Don Matteo nei panni del Vescovo, confidente e amico di Don Massimo. Inoltre Giancarlo Magalli non sarà più nemmeno la voce narrante della nuova edizione de Il Collegio. Già tre mesi fa, intervistato da Davidemaggio.it il conduttore romano aveva rivelato di avere qualche timore sul suo futuro in televisione: “Mi piacerebbe sapere cosa farò l’anno prossimo (…) I nuovi direttori trasversali, che poi sono nuovi fino a un certo punto, non si sono sentiti. Io sono uno che andrebbe avanti a lavorare a lungo, non vorrei sparire di colpo”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA