GIANCARLO MAGALLI E ADRIANA VOLPE/ “Offese? Sono sincero se dico che non mi piace”

- Rossella Pastore

Giancarlo Magalli è il conduttore de I fatti vostri che si è reso protagonista di una diatriba con l’ex collega Adriana Volpe.

Giancarlo Magalli
Il conduttore Giancarlo Magalli

Riapre i battenti Verissimo, il popolare talk show di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin ogni sabato a partire dalle 16.10. Nella prima puntata, in onda oggi pomeriggio, Adriana Volpe sarà protagonista di una lunga intervista in cui si parlerà anche di Giancarlo Magalli. Il rapporto tra i due non è mai stato idilliaco. Nonostante un sodalizio lungo quasi 10 anni e portato avanti attraverso le collaborazioni a I fatti vostri e Mezzogiorno in famiglia, i due non sono mai andati molto d’accordo. La loro faida è diventata di pubblico dominio nel marzo 2017, dopo che la Volpe ha rivelato in diretta tv l’età del conduttore. Nel luglio di quell’anno, infatti, Magalli avrebbe compiuto 70 anni. Giancarlo l’ha apostrofata “rompi…”, e da allora le cose sono precipitate. Se già prima, infatti, la loro era una convivenza forzata, con quell’uscita Magalli non ha fatto altro che complicare la situazione. La relazione tra i due ex colleghi è tuttora tesa e piuttosto complicata.

Adriana Volpe commenta la diatriba con Giancarlo Magalli

La lite tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe ha visto come palcoscenici tv, social network e pure tribunali. A proposito di social, era inevitabile che il pubblico si schierasse, chi appoggiando Magalli, chi sostenendo la Volpe. Magalli, in particolare, è stato accusato di “misoginia” dopo un’uscita che a detta di molti ha manifestato un certo sessismo. Dal canto suo, la Volpe si è sempre mostrata delusa: “Sono cresciuta guardando Magalli in tv e pensavo fosse una persona meravigliosa con cui lavorare”, conferma ai microfoni di Verissimo. “In realtà la mia esperienza non ha cavalcato quell’onda. Io non gli sono mai stata simpatica, ma il rispetto credo sia dovuto a tutti. Abbiamo lavorato insieme per sette, otto anni. Sono la collega che è durata più anni accanto a lui, ma dal terzo anno in poi tentava sempre di cambiare il team. Soffriva il fatto di dover condividere gli spazi”. La Volpe sottolinea il grosso errore di Magalli, che in ogni caso resta un professionista e una “persona intelligente”: “Queste parole mi hanno profondamente ferito. Feriscono me, mio marito e anche mia figlia, che tra qualche anno navigherà da sola su Internet e le potrà rileggere chiedendosi: perché?”.

La replica di Magalli

Per Giancarlo Magalli, Adriana Volpe è “campionessa italiana di parlare a vanvera”. Questo almeno è quanto ha dichiarato il conduttore qualche mese fa, manifestando tutto il suo disappunto rispetto alle uscite della Volpe. In un post pubblicato su Facebook, Magalli ha precisato: “Ci sono sicuramente giovani bravi che prenderanno prima o poi il mio posto, ma non riesco ad annoverare tra questi anche Adriana che, guarda caso, lavora da vent’anni grazie alla stima di un’unica persona. Vent’anni, sì, perché anche lei non è proprio una bimba. E comunque non mi pare di avere offeso nessuno. Dov’è l’offesa? Nel dire che lavorare con lei non mi piace? Io la chiamo sincerità, ma chi non ci è abituato può non gradire, lo capisco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA