Giancarlo Magalli sostituito a I Fatti Vostri?/ “Michele Guardì vuole Salvo Sottile”

- Hedda Hopper

Giancarlo Magalli sostituito a I Fatti Vostri? Dagospia rilancia sulla conduzione del programma e degli attrici dietro le quinte con Michele Guardì

giancarlo magalli facebook 640x300

Giancarlo Magalli ad un passo dall’addio o, meglio, dall’essere silurato da I Fatti Vostri? Dopo anni e anni di polemiche, presunte liti dietro le quinte, e frecciatine senza peli sulla lingua in studio e in diretta, l’era del conduttore potrebbe concludersi proprio per volere del padrone di casa del programma, Michele Guardì. La lanciare la bomba è il sito Dagospia che parla addirittura di una richiesta da parte dell’autore del programma e “comitato” al direttore di rete. In particolare, il giornale fa sapere che i bene informati hanno rivelato che qualche giorno fa Michele Guardi si trovava ai piani alti di Viale Mazzini per formalizzare la rottura con Giancarlo Magalli manifestando al direttore di rete proprio la sua voglia e intenzione di cambiare conduttore per la nuova edizione del programma a partire da settembre.

Giancarlo Magalli sostituito a I Fatti Vostri? Salvo Sottile potrebbe prendere il suo posto..

Non solo. Dagospia non sono riferisce di questa voglia di Guardì di liberarsi, in qualche modo, di Giancarlo Magalli, ma rivela anche di aver scelto e fatto il nome del sostituto, Salvo Sottile, che è già nel cast del programma da settembre con una rubrica tutta sua. Non è la prima volta che si parla degli attriti tra il conduttore e Guardì già dai tempi di Adriana Volpe e di quello che è successo e le cose non sono migliorare. Non solo Guardì avrebbe sempre sostenuto Adriana Volpe ma, dall’altro canto, dietro le quinte Giancarlo Magalli si lamenta del programma e dei suoi autori che continuano a fare una trasmissione pensata per i vecchi. L’arrivo di Salvo Sottile e di Umberto Broccoli hanno un po’ cambiato le cose limitando il tempo di Magalli che non ama nemmeno questo, è arrivato quindi il tempo per lui di andare via e trovare nuovi lidi?



© RIPRODUZIONE RISERVATA