GIANMARCO ONESTINI/ Il fratello Luca a Mattino5: “Io mi commuovo ma lo ringrazio…”

- Rossella Pastore

Gianmarco Onestini la polemica contro il Grande fratello 2019: “Tutti sanno qualcosa della loro famiglia, sai io cosa so? Zero. Non un messaggio, non una foto”.

Gianmarco Onestini
Gianmarco Onestini entra nella casa del Grande fratello 16

Gianmarco Onestini è sicuramente un protagonista positivo di questo Grande Fratello 2019. In questi mesi, seppur la produzione non lo abbia mai sottolineato, ha fatto e dato di tutto in casa e le polemiche per questo motivo non sono mancate. Luca Onestini, così come il fratello, ha fatto più volte notare che per lui non ci sono mai state sorprese importanti e solo ad un passo dalla finale è stato il padre ad entrare in casa per abbracciarlo e confortarlo. A Mattino 5 si parla di quello che è successo proprio alla presenza di Luca, visibilmente commosso nel vedere i video di ieri sera, e poi è Federica Panicucci che si complimenta con i genitori dei due ragazzi per averli allevati così educati e gentili: “E’ un bellissimo esempio, hanno cresciuto due figli eccezionali”. Luca Onestini rilancia: “Io mi commuovo, siamo una famiglia molto unita e questa è la cosa di cui vado fiero ed orgoglioso e per questo dico grazie a loro ogni giorno”. Rudy Smaila poi fa notare che questo Grande Fratello sta lanciando dei messaggi positivi soprattutto quando si tratta di persone come Michael e Gianmarco. (Hedda Hopper)

Il messaggio della famiglia

Arriva il momento dell’attesa sorpresa a Gianmarco Onestini nella Casa del Grande Fratello 16. In un video, Gianmarco parla dei suoi genitori: “Sono cresciuto in una famiglia che mi ha dato tutto. Tutto quello che ho lo devo a loro. Mio padre si è fatto da solo e ha fatto di tutto per non farci mancare nulla”. La tenda dietro Gianmarco si apre ed ecco spuntare suo padre, Massimo Onestini. Gianmarco lo raggiunge e lo abbraccia emozionato. “Siamo fieri di te, sei bravissimo” ammette papà Massimo, che racconta come tutti a casa siano fieri di lui. “Mamma è contenta, Luca dice che gli manchi ed è davvero contento di come ti stai comportando qui dentro” svela papà Massimo a Gianmarco Onestini che è poi chiamato a rientrare in salone dagli altri. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Luca Onestini torna all’attacco

Luca Onestini torna all’attacco. Questa volta lo fa per difendere il fratello, Gianmarco Onestini, esiliato da quasi due mesi nella Casa del Grande fratello 16. L’ex tronista non ha apprezzato il trattamento che la produzione del reality gli ha riservato, e per questo ha scritto una lunga lamentela sui social. Ma che cos’ha da protestare? Facile: Gianmarco, suo fratello, è l’unico a non aver ricevuto alcuna visita o sorpresa speciale. Al contrario, altri concorrenti sono stati ampiamente gratificati, potendo rivedere i loro familiari e i loro fidanzati. Il giovane bolognese, invece, è stato lasciato “da solo”. Dalla sua famiglia non ha ricevuto nemmeno notizie. “Ok, le dinamiche di gioco, ci stanno!”, si è sfogato Gianmarco, “ma anche io vorrei sentire come stanno i miei genitori, anch’io vorrei ricevere una lettera come un po’ tutti. Mi sono un po’ stufato. Non sto sputando in faccia, però vorrei sapere dei miei genitori, di mio fratello. Mi sono stancato di non sapere di loro. Tutti sanno qualcosa della loro famiglia, sai io cosa so? Zero. Non un messaggio, non una foto”.

Niente sorpresa per Gianmarco Onestini: interviene Luca

Dello stesso avviso il fratello Luca, che in un post ha scritto: “Mi state chiedendo cosa penso dello sfogo nel dopo puntata di Gianmarco e io penso che abbia ragione. Ha ragione a essere incaz*ato, deluso, amareggiato. Sareste incaz*ati voi, sono incaz*ati io, è normale”. Continua Luca Onestini: “Il programma è iniziato da due mesi e solo due persone non hanno ricevuto una sorpresa… perché? boh! C’è qualcuno che ne ha ricevute così tante, che a momenti chiamavano anche le vicine di casa per andare a dare abbracci e per sostenere. Quindi è una roba che io non so spiegare, dovete farle agli autori e a chi gestisce il programma. Non siamo noi famiglia che non siamo andati, ci mancherebbe! Non è che non abbiamo intenzione di andare, sono scelte di altri. Poi come mai ci sia questa disparità dovete chiederlo a loro. Gianmarco è il più giovane della casa, sembra che sia maturo, forte ecc., però quegli altri che stanno più o meno sui trenta hanno bisogno di ottomila sorprese, e poi lui si deve far forza da solo. Io non capisco la logica, io dal mio vorrei entrare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA