GIANNI BELLA, FRATELLO MARCELLA BELLA/ “Uomo dalla grande dignità. Mi dà la forza”

- Emanuele Ambrosio

Gianni Bella è il fratello di Marcella Bella: la malattia e l’ictus e il ritorno alla musica di uno dei cantautori più amati del panorama musicale italiano.

Gianni Bella
Il cantautore Gianni Bella

Un pensiero speciale di Marcella Bella a Verissimo va a suo fratello Gianni. Il loro è un rapporto molto forte, tanto che la celebre cantante a Silvia Toffanin dichiara: “È una persona di grandissima dignità che mi dà sempre la forza. – ha raccontato Marcella, spiegando che – Ho avuto una carriera meravigliosa ma non sarebbe stato così senza l’apporto e la bravura di Gianni. Lui sta bene, è sempre allegro, è felice di stare al mondo, mi prende in giro, sorride…” Marcella è oggi serena: “Adesso preferisco fare un sorriso perché di cose tristi ne ho vissute tante.” ammette su Canale 5. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Gianni Bella e la terribile malattia che ha segnato molti anni della sua vita

Gianni Bella è il fratello di Marcella Bella, ma anche uno dei cantautori più amati ed apprezzati del panorama musicale italiano. Nato il 14 marzo del 1947, Gianni ha scritto alcune delle canzoni più belle della musica italiana per artisti del calibro di Adriano Celentano. Purtroppo la sua carriera ha avuto uno stop improvviso quando è stato colpito da un ictus. Una malattia terribile che l’ha segnato profondamente visto che per tantissimo tempo si è dovuto fermare. Per fortuna pian piano le cose sono ritornate alla normalità come ha raccontato proprio la sorella Marcella: “ha superato la malattia, ha avuto una costanza. È ritornato a scrivere canzoni, anche se non riesce a parlare. Ha ripreso a camminare, a muovere bene il braccio e la mano. È successo una specie di miracolo. Nel suo cervello è rimasto intatto il fatto di poter canticchiare e suonare. Lui scrive le canzoni canticchiando”.

E’ il 2010 quando Gianni Bella viene colpito da un ictus a Ferrara e viene portato all’ospedale San Giorgio di Ferrara. Per sette lunghi mesi è rimasto ricoverato in ospedale con conseguenze importanti visto che ha metà corpo paralizzata: l’ictus, infatti, gli ha paralizzato metà volto e una parte della lingua.

Gianni Bella e Marcella Bella: fratelli in musica e non solo

Nonostante la malattia e l’ictus, Gianni Bella ha ripreso man mano a riavvicinarsi alla musica. “L’ictus gli ha colpito la porzione di cervello delegata alla parola, ma non quella alla musica” – ha detto la sorella Marcella precisando – “quando lo chiamo, io parlo come un fiume e lui dice sì, sì, no, no. Poi comincia a farfugliare e allora mi faccio passare sua moglie che è una interprete bravissima. Dopo l’ictus aveva paura di riavvicinarsi al pianoforte, teme lo stress. Però canticchia, emettendo dei suoni. Una volta ha improvvisato una melodia, l’ho registrata con il telefonino e ho coinvolto gli altri due fratelli per metterla in musica e scrivere il testo. Quella è la nostra canzone”.

Tra queste canzoni c’è anche “Un amore speciale” che Marcella ha presentato alla commissione del Festival di Sanremo di Amadeus senza però essere scelta. Un dispiacere enorme che la cantante ha raccontato così: “non per me, ma per mio fratello Gianni. Avrei voluto partecipare con la nuova canzone che abbiamo scritto tutti insieme noi quattro fratelli: io, lui, Antonio e Rosario. Si intitola ‘Un amore speciale’. Amadeus l’aveva sentita e mi aveva detto che era una canzone importante. Evidentemente non abbastanza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA