Gianni Morandi mostra la mano ustionata: foto/ “Quasi non riesco più a muoverla”

- Davide Giancristofaro Alberti

Gianni Morandi ha pubblicato uno scatto in cui ha mostrato la sua mano ustionata dopo l’incidente con il fuoco di poche settimane fa: “Ha perso quasi la mobilità”

morandi 2021 ig 640x300
Gianni Morandi, Instagram

Gianni Morandi mostra per la prima volta la mano bruciata e non bendata dopo il suo terribile incidente con il fuoco di poche settimane fa, che ha letteralmente ustionato le famose “manone” del Gianni Nazionale. Uno scatto pubblicato sulla sua seguitissima pagina Instagram dell’eterno ragazzo, circa 1.2 milioni di follower, accompagnato dalla didascalia «fisioterapia con Nicoletta».

Visibilmente “compromessa” la mano destra di Gianni Morandi, apparsa più gonfia del normale e completamente ricoperta di ferite da bruciature. Il cantante non si è nascosto ed ha deciso di mostrarla, così come è, e la foto ha fatto il giro del web e dei social, divenendo in breve tempo simbolo di forza e di coraggio, lo stesso che l’artista non ha mai smesso di mostrare in questi ultimi mesi dopo il terribile incidente. «Nicoletta si muove con molta professionalità e sicurezza – racconta il cantante, riferendosi sempre alla sua fiosioterapista – ma continua a ripetermi che dovrò impegnarmi anche da solo, con esercizi quotidiani a casa. La mano, per ora, è quasi priva di mobilità e il percorso che mi porterà alla completa guarigione, è ancora molto lungo… Diamoci da fare!».

GIANNI MORANDI: “LE ALTRE PARTI USTIONATE SONO GUARITE”

Quindi Gianni Morandi aggiunge: «Le altre parti ustionate sono guarite quasi completamente: mano sinistra, ginocchia, gomiti, glutei, orecchio sinistro, centro schiena». Si perchè Gianni Morandi non è caduto nel fuoco solo con le mani, ma con l’intero corpo, ed ha rischiato seriamente di morire. Come detto sopra, lo scatto ha fatto in breve tempo il giro del web e dei social, e sono moltissimi coloro che l’hanno commentato, a cominciare dall’amico Jovanotti, Lorenzo Cherubini, che ha postato un piccolo cuore. Tra l’altro pochi giorni fa l’artista bolognese aveva pubblicato un video mentre passeggiava nella corsia dell’ospedale dopo l’incidente, sulle note proprio di “Sono un ragazzo fortunato”, del mitico Jova. Una fan invece scrive: “Alla grande Gianni! Si vede un po’ di dolore sul tuo viso… ma si vede anche tanto amore in quello di Nicoletta! Presto le tue mani saranno di nuovo perfette per curare ed accarezzare tutto ciò che ami”. La speranza è di rivederlo quanto prima “in pista”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA