Gilles Rocca/ “Vittoria a Ballando un sogno, ora voglio fare il regista”

- Mirko Bompiani

Gilles Rocca ospite a Oggi è un altro giorno: “Dedico la vittoria a Ballando con le stelle a tutte le donne”

gilles rocca
(Oggi è un altro giorno)

Reduce dalla vittoria a Ballando con le stelle, Gilles Rocca si è raccontato a tutto tondo nella lunga intervista rilasciata a Oggi è un altro giorno. «Ho festeggiato la vittoria da solo, a casa da solo. La festa di fine anno purtroppo non s’è potuta fare, sono stato a casa e mi sono rivisto la puntata. Mi sono risvegliato dal sogno ad occhi aperti, è stato un sabato sera inaspettato», ha rivelato l’attore, che si è poi soffermato sulla reazione della mamma: «Mia mamma è felice, molto orgogliosa, io sono felice perché vedo lei felicissima, molto soddisfatta». E ora Gilles Rocca ha le idee chiare sul futuro: «Ora vorrei fare l’attore, il regista soprattutto».

GILLES ROCCA A OGGI É UN ALTRO GIORNO

Gilles Rocca ha voluto dedicare il trionfo a Ballando con le stelle alle donne: «Mi hanno fatto diverse interviste e mi hanno chiesto a chi dedico la vittoria: io la dedico alle donne. Io sono un fidanzato, un figlio, un fratello. Le donne sono state importantissime per me, anche per la mia carriera: mi ha scelto Milly Carlucci per Ballando con le stelle, ho avuto una partner bravissima. Le donne sono sempre state fondamentali. Dedico la vittoria alle donne soprattutto in questo periodo, che ci avviciniamo al 25 novembre (Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne)». Poi una battuta sulla famiglia: «Io in realtà sono un papone (ride, ndr). Mia mamma è una donna molto forte, mi ha fatto andare con le mie forze senza tenermi rinchiuso come fanno molte mamme. Il rapporto con la famiglia è molto buono, l’esempio di mio papà è un po’ lo specchio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA