Ginecologi allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow/ Ustioni dopo “sauna vaginale”

- Matteo Fantozzi

Ginecologi allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow, lanciato l’allarme per le “saune vaginali” che possono portare anche a problemi importanti come ustioni e infezioni.

gwyneth paltrow 2019 film
Ginecologi allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow

I ginecologi hanno lanciato un’allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow dopo l’ennesima b. Si parla di docce di vapore nelle parti intime per cercare di purificarle. Un trattamento di vapore che ha reso famoso l’attrice americana, lanciando una vera e propria moda che poi hanno immediatamente raccolto anche sue colleghe di Hollywood. Il Messaggero parla del caso di una donna di 62 anni che ha riporta delle ustioni di secondo grado proprio nelle zone intime. Un caso che ha attirato l’attenzione addirittura di ginecologi e prodotto uno studio pubblicato sul Journal of Obstetrics and Gynaecology Canada. Il trattamento non ha per fortuna ancora prodotto casi nel nostro paese.

Ginecologi allerta sulla pratica Gwyneth Paltrow: come è nata la moda

Ma come è nata la moda della pratica Gwyneth Paltrow? L’attrice americana era andata da un esperto di medicina tradizionale cinese per cercare di ridurre i dolori che aveva avuto per un prolasso genitale dopo un intervento chirurgico. Si era così sottoposta, in seguito, a un bagno di acqua bollente, senza però vedere dei miglioramenti anzi si era provocata un’ustione di secondo grado al collo dell’utero e alle pareti vaginali. Una pratica che diventata nota è stata subito sconsigliata dai medici. L’eco mediatico però non si è fermato e purtroppo sono state molte le donne che sono ricorse a questo trattamento, pensando di poter alleviare i propri disturbi. La sauna però può portare a uno squilibrio del naturale equilibrio della flora vaginale e dei livelli di Ph. Il rischio, oltre a quello delle ustioni, è di irritazioni e infezioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA