GINEVRA NUTI, FIGLIA FRANCESCO NUTI/ “Papà è stabile, ci capiamo con gli occhi”

- Rossella Pastore

Ginevra Nuti è la figlia di Francesco Nuti ed è ospite a Domenica in per omaggiare suo padre: “È contento quando vede me e la mamma”

Ginevra Nuti
La figlia di Francesco Ginevra Nuti

Ginevra Nuti è intervenuta in qualità di ospite nel corso della trasmissione di Rai Uno “Domenica In”, nel corso della quale Mara Venier ha inteso celebrare il compleanno dell’attore Francesco Nuti, vittima di un grave incidente domestico nel 2006, che l’ha privato della parola e l’ha costretto sulla sedia a rotelle.

“Papà è stabile, è a Roma con me, dove io sto continuando gli studi – ha asserito la ragazza, oggi 22enne –. Io e lui riusciamo a capirci con gli occhi, con lo sguardo. Lui è sempre stato molto espressivo e ci capiamo. Mi riconosce, è contento quando vede me e quando vede la mamma”. Tutti i giorni “leggo a papà i messaggi inviati dalle tante persone che provano affetto nei suoi confronti e lo ricordano costantemente. Lui è molto contento di questo”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Ginevra Nuti: “Sono tutrice di mio padre”

C’è anche Ginevra Nuti tra gli ospiti della nuova puntata di Domenica in, il contenitore domenicale condotto da Mara Venier in onda oggi a partire dalle 14 su Rai1. Prevista una sorpresa speciale per Francesco Nuti, attore, regista e sceneggiatore rimasto vittima di un incidente domestico nel 2006. In quell’occasione, Nuti entrò in coma a causa di un ematoma cranico riportando conseguenze gravissime: pare infatti che Nuti sia precipitato dalle scale della sua abitazione, compromettendo per sempre le sue capacità motorie. All’epoca, Nuti stava con Annamaria Malipiero, anche lei coinvolta nella sorpresa: è lei la mamma di Ginevra, anche se i due non sono mai stati sposati. Non è la prima volta che Ginevra e Annamaria compaiono in televisione per parlare di Francesco: già nel 2019, infatti, Ginevra era stata ospite a Vieni da me, dove aveva annunciato di essere diventata tutrice legale di suo padre: “Sono sua figlia – spiegò in quell’occasione – e credo sia importante che, per me e mio padre, debba avere questo incarico. E prendermi cura di mio padre anche in questo aspetto”.

Ginevra Nuti: “Così mi prendo cura di mio padre Francesco”

Ginevra Nuti somiglia molto a papà Francesco: oltre ai tratti del viso, da lui ha anche ereditato la passione per lo spettacolo e in particolare per il mondo della musica (ricordiamo che Francesco incise anche alcuni album, da solista e come componente del trio cabarettistico dei Giancattivi). “Comunichiamo tramite piccole cose”, ha dichiarato la ragazza, aspirante cantante, nel salotto di Caterina Balivo. “Mi manca averlo nella quotidianità quando ho bisogno di un consiglio. Mi sarebbe piaciuto cantare e suonare assieme a lui, averlo come guida nella vita e carriera artistica”. Quanto alle sue condizioni di salute, Ginevra rileva che queste sono ‘stazionarie’. Francesco è sereno, anche se è difficile convivere con le tante difficoltà che caratterizzano la sua vita (in primis quelle motorie). Oggi Ginevra abita a Roma, perché in questo modo le è più facile prendersi cura di lui. Al pari di suo padre, Ginevra ha un carattere tranquillo, anche se alle volte diventa più ombrosa: “Era divertente ma aveva anche dei momenti più riservati”, fa sapere la giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA