GionnyScandal/ “Morgan-Bugo? Riguardo la scena con i popcorn” (Vieni da me)

- Silvana Palazzo

Gionny Scandal a Vieni da me oggi: dal rapporto con Achille Lauro alla collaborazione con Max Pezzali, ecco le sue parole nel salotto di Caterina Balivo.

Gionata Ruggieri GionnyScandal gionny scandal
GionnyScandal a Vieni da me

Nella lunga intervista a Vieni da me, GionnyScandal – nome d’arte di Gionata Ruggieri – ha detto la sua sulla querelle Morgan-Bugo: «Io non l’avrei fatto, almeno per rispetto del pubblico a casa, anche se lo riguardo a casa con i popcorn. Io non li conosco personalmente, ma dopo questa cosa qui conosco più volentieri Bugo. La canzone non è neanche male sinceramente, ma la versione di Morgan mi piace di più (ride, ndr)». Poi su Max Pezzali: «Ho fatto una canzone con lui. E’ un mezzo spoiler, è ufficiale ma hanno mezzo insabbiato… insomma, sono nel disco di Max Pezzali. So molte sue canzoni. E’ una bravissima persona, è super simpatico». E’ poi il turno di Paolo Bonolis: «Per me è Dio, starei ad ascoltare i suoi monologhi per ore: quando l’ho incontrato mi ha dedicato venti minuti. Io lo ammiravo più che parlargli». Infine su Jovanotti: «Quando ero piccolino, andavo sul camion di mio zio – faceva il muratore – lui si metteva il cappellino all’indietro proprio come Jovanotti. Allora mi metteva la cassetta, partiva Jovanotti ed ho iniziato a sentirlo». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

GIONNYSCANDAL: “ACHILLE LAURO MI E’ PIACIUTO TANTISSIMO”

GionnyScandal a tutto tondo a Vieni da me, il giovane rapper ha parlato di alcuni suoi colleghi ma non solo. A partire da Achille Lauro: «Ci siamo conosciuti, abbiamo fatto un paio di serate insieme ma non balliamo perché non siamo capaci. A Sanremo 2020 mi è piaciuto tantissimo, ho apprezzato molto il suo gesto». Poi sull’indimenticabile Alberto Castagna: «Mia nonna mi obbligava a vedere Stranamore, due palle! Non mi piaceva! Lui un grande, grandissimo presentatore, ma non mi piaceva». Infine, un messaggio “d’amore” per Annalisa: «Il duetto di Sanremo mi è piaciuto, mi è piaciuta lei: lei è proprio bella (ride, ndr). E’ una bellissima ragazza. Io sono single ora, da poco, quindi Annalisa… Sono bello tranquillo adesso, Annalisa (ride, ndr). Avevo una fidanzata ma l’ho lasciata io». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

GIONNY SCANDAL OGGI OSPITE A VIENI DA ME

Gionny Scandal ospite oggi di “Vieni da me”: lo ha annunciato lo stesso rapper, all’anagrafe Gionata Ruggieri. Ieri nelle sue Instagram Stories è comparso il messaggio con cui rivelava la sua partecipazione al programma di Caterina Balivo. La conduttrice ha poi confermato pubblicando sui social una storia in cui si mostrava in auto mentre ascoltava una canzone di GionnyScandal. «Domani sarà a Vieni da me», ha scritto la madrina del programma, che compare anche tra i commenti all’ultimo post del rapper. Ma non è un rapper qualunque, anche perché nella sua musica miscela le sue influenze emo con il sound trap. Oggi avrà modo di raccontarsi e di parlare forse del suo passato difficile. È stato abbandonato dai genitori biologici quando era ancora un bambino. In Black Mood quindi fa un autoritratto con testi e musica, perché anche questa è terapia. E parla «anche di argomenti difficili e tabù come la depressione, un mal sottile con il quale convivo da un po’ di anni», ha detto GionnyScandal.

GIONNY SCANDAL, “SE CI SEI TU” IL SUO INNO ALL’AMORE

A San Valentino è uscito “Se ci sei tu”, il nuovo singolo di Gionny Scandal. Dopo il buon riscontro del suo progetto di inediti, il rapper ha deciso di lanciare la sua prima canzone del 2020. Quello di Gionata Ruggieri, questo il suo vero nome, è un inno all’amore. «Vuole essere una dedica a tutte quelle persone che hanno avuto la fortuna almeno una volta nella vita di innamorarsi di qualcuno o di qualcosa. Questa canzone è per tutti quelli che hanno a fianco a loro la persona di cui hanno bisogno per sorridere e andare avanti», ha dichiarato nei giorni scorsi, come riportato da Billboard. Questa canzone contiene tutto ciò che non ha mai avuto il coraggio di dire alla sua ex ragazza. «Sono una persona che ha spesso bisogno di avere qualcuno accanto per non abbattermi e quando lei c’era mi sembrava davvero tutto meno brutto, lei mi amava per quello che ero con i miei mille difetti e i miei pregi». Dalla sua esperienza ha quindi capito che «è proprio la forza dell’amore che riesce a salvarci, facendoci superare ostacoli e momenti difficili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA