Giordana Angi/ “Loredana Bertè? Una sorpresa cantare con lei. Emozione forte”

- Anna Montesano

Giordana Angi, ai microfoni di Tg2 Weekend, racconta com’è nata la collaborazione con Loredana Bertè: “Una sorpresa”

giordana angi finale sanremo2020 640x300
Giordana Anzi a Sanremo 2020

Giordana Angi è l’ospite musicale della rubrica Tg2 Weekend di oggi, 21 agosto. La cantante, che i fan di Amici ben ricorderanno nell’edizione che ha visto trionfare Alberto Urso, si è raccontata brevemente, partendo dal suo esordio nel mondo della musica: “Da bambina ho iniziato studiando chitarra, poi l’anno dopo mi iscrissi a un corso di canto jazz”, ha ricordato.

“La mia insegnante mi dava uno spartito e io dovevo cantarlo. Dovevo quindi imparare prima la melodia e il testo. Diciamo che è stato un corso interessante”, ha ammesso la Angi. Se l’esordio con ‘Casa’, brano presentato per la prima volta proprio ad Amici, è stato un grande successo, quello che la vede duettare con Loredana Bertè è stato invece una grande sorpresa. Giordana ha svelato ai microfoni del Tg2, com’è nata questa collaborazione.

Giordana Angi e il retroscena della collaborazione con Loredana Bertè

“Loredana è un’artista eccezionale anche se non lo devo dire io.” ha esordito Giordana Angi, spiegando dunque che “Volevo scrivere per lei, quindi le ho inviato 4 canzoni tra cui scegliere, ma non avrei mai immaginato che avrei potuto cantare con lei.” Il duetto è stato per lei un gran regalo: “È stata una sorpresa: lei ha sentito il brano ‘Tutto a posto’ e ha voluto cantare con me.”

Un’occasione importante, che ha portato la Angi a mettere tutta se stessa nell’organizzazione di tutti i particolari: “Ho cercato allora di lavorare su ogni dettaglio in modo che non avessi né rimpianti, né rimorsi e l’emozione è stata forte perché ho visto tanto lavoro concretizzarsi”, ha concluso la giovane artista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA