Giorgia Meloni: “Mussolini buon politico”/ Elogio in video 1996: “Agiva per l’Italia”

- Alessandro Nidi

Giorgia Meloni elogia Benito Mussolini in un video del 1996 realizzato da un’emittente televisiva francese: “Nessuno come lui in politica negli ultimi 50 anni”

meloni
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia (LaPresse)

Giorgia Meloni, nel 1996, sosteneva ai microfoni di un’emittente televisiva francese che Benito Mussolini fosse stato un buon politico. Questa è, in estrema sintesi, il contenuto di un video che sta circolando vorticosamente in rete nelle ultime ore e che vede protagonista la leader di Fratelli d’Italia, all’epoca giovanissima (19 anni), intervenire nell’ambito di un servizio del telegiornale d’Oltralpe Soir 3. Nel documento, di cui è reperibile un estratto sul web (ve lo riportiamo anche noi de “IlSussidiario.net” in fondo al presente articolo, ndr), Giorgia Meloni è stata descritta dai giornalisti francesi come una militante estremamente attiva di Alleanza Nazionale, forza politica che riprendeva idee neofasciste.

In quel periodo, ricorda “La Repubblica”, in Italia due alleanze concorrevano alle elezioni del 21 aprile: la Destra con il partito di Silvio Berlusconi, Forza Italia, Alleanza Nazionale e il CDD e la Sinistra con il partito di Romano Prodi, il PDS, il PPI e le varie sinistre (coalizione dell’Ulivo).

GIORGIA MELONI IN UN VIDEO DEL 1996 ELOGIA BENITO MUSSOLINI: “NON CI SONO STATI ALTRI POLITICI COME LUI NEGLI ULTIMI CINQUANT’ANNI”

Nell’intervista rilasciata rigorosamente in lingua francese, con la quale si è dimostrata completamente a proprio agio, la giovane Giorgia Meloni ha spiegato le ragioni per cui considerava Benito Mussolini come una delle figure politiche migliori di sempre nel nostro Paese: “Mussolini è stato un buon politico per l’Italia, tutto quello che ha fatto, l’ha fatto per l’Italia e non ci sono stati altri politici come lui negli ultimi 50 anni”.

Un vero e proprio elogio quello di Giorgia Meloni, che pare non rappresentasse un unicum all’interno di Alleanza Nazionale, tanto che, sempre in base a quanto raccolto e riferito dalla televisione francese di quel periodo, il pensiero sarebbe stato condiviso “dal 61% dei militanti di Alleanza Nazionale e anche dalla madre di Giorgia Meloni, Anna Paratore, ex militante del partito fascista MSI e poi di Alleanza Nazionale”. Qui di seguito pubblichiamo il video avente come protagonista Giorgia Meloni.







© RIPRODUZIONE RISERVATA