Giorgio Tambellini ex fidanzato Francesca De Andrè/ “Aperto fascicolo per lesioni e…”

- Emanuela Longo

Giorgio Tambellini, chi è l’ex fidanzato di Francesca De Andrè: la procura avrebbe aperto un fascicolo per lesioni e maltrattamenti

giorgio tambellini gf16 640x300
Giorgio Tambellini

Giorgio Tambellini, ex compagno Francesca De Andrè: “fascicolo della procura”

Francesca De Andrè credeva di aver trovato il suo porto sicuro accanto a Giorgio Tambellini, ma a quanto pare non è stato così. Di recente infatti, la nipote del grande Faber ha spiazzato tutti denunciando attraverso i social di essere stata vittima di una gravissima aggressione. Tra le pagine del settimanale Chi aveva poi svelato i dettagli choc delle violenze fisiche e psicologiche subite dall’ex compagno, non citato direttamente. Tuttavia dai dettagli emersi tutto sembrerebbe ricondurre a Giorgio Tambellini, 38enne, figlio di un imprenditore lucchese. Stando a quanto riportato dal quotidiano La Nazione, contro l’uomo sarebbe stato preso un provvedimento da parte della procura che aveva aperto un fascicolo per lesioni personali e maltrattamenti proprio in seguito ai fatti raccontati dalla giovane su Chi e risalenti al 21 aprile scorso.

Nei giorni passati, fa sapere ancora il quotidiano, a Giorgio Tambellini sarebbe stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento e l’allontanamento dalla casa familiare. Era stata una vicina di casa, secondo il racconto di Francesca De Andrè, ad allertare i carabinieri, dopo una lite furibonda. Una volta giunti sul posto, i militari avrebbero trovato la 32enne con tumefazioni al volto e sulle braccia. Trasportata in ospedale le sarebbe stata data una prognosi di 21 giorni.

Giorgio Tambellini, il racconto della De Andrè: “Dopo il GF…”

A carico di Giorgio Tambellini, come rivelato dalla stessa Francesca De Andrè, sarebbe partita una denuncia d’ufficio. A confermare il provvedimento a carico del 38enne è stato anche il quotidiano Il Tirreno che in merito ha fatto sapere: “Il sostituto procuratore Elena Leone ha chiesto e ottenuto la misura del divieto di avvicinamento nei confronti dell’uomo: il provvedimento è già stato notificato all’interessato che pertanto non potrà avvicinarsi all’ex compagna e ai luoghi da lei frequentati”.

Alla trasmissione I Fatti Vostri, la figlia di Cristiano De Adrè aveva aggiunto ulteriori dettagli sulle violenze subite dall’ex compagno: “È iniziato tutto dopo il Grande Fratello, c’è stata una escalation di fasi alterne. Quando c’era la normalità, lo vedevo buono, con un potenziale da tirare fuori, era il mio intento da crocerossina”. A questi momenti si alternavano dei veri e propri “blackout” durante i quali “Venivano fuori le sue insicurezze, la rabbia, la violenza e la crudeltà”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA