GIOVANNI TERZI HA IL COVID/ “Io e Simona Ventura stiamo bene, pochi sintomi”

- Emanuela Longo

Il giornalista Giovanni Terzi in collegamento con Storie Italiane aggiorna la situazione covid: “Io e Simona Ventura stiamo bene, abbiamo pochi sintomi”

giovanni terzi storie italiane 640x300
Giovanni Terzi, Storie Italiane

Giovanni Terzi, in collegamento stamane con Storie Italiane, ha aggiornato la situazione in merito al covid, preso dallo stesso giornalista nonché dalla compagna Simona Ventura: “Diciamo che tutto è stazionario – afferma – ci vuole tempo, però il fatto di non avere febbre e sintomi drammatici che hanno colpito tante altre persone, ci fa stare più sereni, siamo anche molto fortunati abbiamo amici medici che ci chiamano e ci sostengono, per ora è tutto nella norma, stiamo bene, qualche piccolo fastidio, olfatto, gusto, e altre cose, ma non ci sono per ora elementi eclatanti e questo ci fa ben sperare per l’andamento di questa malattia”.

Giovanni Terzi ha quindi aggiunto: “So che Simona si era sentita con Giovanna Civitillo (moglie di Amadeus ndr) quando aveva dato la notizia, si erano messaggiate, ed è stata una bellissima testimonianza di affetto e nulla è dato mai per scontato, l’affetto è una delle medicine che lenisce ferite e guarisce malattie. La gentilezza è un bel metro per riuscire a supportare le sfide faticose”. Simpatico anche l’aneddoto su come Simone Ventura chiama Giovanni Terzi: “Mi chiama patatino, poi sono un metro e 90 per 105 kg, sono proprio un patatino”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

GIOVANNI TERZI HA IL COVID: “HO MALATTIA POLMONARE SERIA, SIMONA VENTURA? DISPERATA”

Giovanni Terzi, il compagno di Simona Ventura, è intervenuto oggi alla trasmissione Storie Italiane per parlare della situazione della compagna rispetto al Covid e della sua. Il giornalista, infatti, con un post social aveva annunciato di essere risultato anche lui positivo al Covid. “Simona sta bene, abbiamo qualche piccolo sintomo ma sono sintomi abbastanza gestibili come senso di influenza, perdita del gusto e dell’olfatto, tutto nella norma”, ha rivelato. Terzi è positivo ed ha ammesso: “Incrociamo le dita e pensiamo a chi è stato peggio durante questo Covid”, ha aggiunto. Rispetto a Simona Ventura ed alla mancata partecipazione a Sanremo 2021 nell’ultima serata, Giovanni Terzi ha aggiunto: “Simona era davvero disperata perchè la notizia del molecolare è arrivata dopo il collegamento con te (Eleonora Daniele, ndr) e lo ha subito dovuto comunicare. Le è dispiaciuto tantissimo, ne usciremo più forti di prima”.

GIOVANNI TERZI POSITIVO AL COVID: COME STA SIMONA VENTURA

Giovanni Terzi colpito dal Covid insieme alla compagna Simona Ventura ha parlato dei sintomi ammettendo a Storie Italiane: “Questi sono quelli più gestibili, la febbre alta non è comparsa, problemi polmonari non ci sono. Io ho una malattia polmonare molto seria e sono controllato facendo eparina e tutto perchè la mia situazione è diversa ma per ora tutto è sotto controllo”. Il giornalista ha voluto riservare parole di riconoscenza al nostro servizio sanitario: “Più vado avanti e più mi rendo conto che abbiamo un sistema sanitario e medici straordinari”.

Il suo messaggio e quello della compagna Simona Ventura è stato quello di non abbassare la guardia. “Noi per ora siamo privilegiati, questa è una malattia subdola. Non siamo proprio asintomatici ma rispetto ai sintomi devastanti siamo fortunati”. La sua prima preoccupazione quando ha saputo della positività di Simona Ventura? “Ho sperato che non stia male perchè questo fa paura”. I figli sono tutti negativi tranne Caterina, la più piccola. “Giacomo è rinchiuso nella stanza e lui poveretto è in camera che aspetta di fare la quarantena”, ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA