Giulia Abbiati, figlia Christian/ Scherzo Le Iene: “Papà, sono in una setta…”

- Alessandro Nidi

Giulia Abbiati, figlia di Christian, ex portiere di Milan e Juventus, protagonista di uno scherzo al padre con la complicità de “Le Iene” (video)

abbiati e figlia 640x300
Christian Abbiati e sua figlia Giulia (Le Iene, 2022)

Giulia Abbiati, figlia dell’ex portiere Christian, che per anni ha difeso i pali del Milan (con una breve parentesi alla Juventus per sostituire l’infortunato Gianluigi Buffon), si è resa protagonista, con la complicità de “Le Iene” e di Nicolò De Devitiis di uno scherzo ai danni di sua papà. In realtà, come si legge sul sito del programma, è stata “tutta colpa di Andrea, il nuovo fidanzato della figlia Giulia: vegano, super salutista e adepto di una setta. E quando arriva il tutor spirituale a chiedere all’ex portierone del Milan di dargli molti soldi o le sue moto”, beh, diciamo che l’ex calciatore perde le staffe.

Il prank ha inizio con Giulia Abbiati che si reca a cena dai genitori, con il padre che digerisce in maniera decisamente “tonante” e viene colto anche da flatulenze improvvise. Proprio durante la reunion familiare (Giulia non vive in casa con i genitori, ndr), la ragazza confessa di avere iniziato a frequentare una persona e subito Christian Abbiati mostra qualche segno di gelosia, che sfuma poi in alcune risate.

GIULIA ABBIATI E LO SCHERZO AL PADRE CHRISTIAN: “C*ZZO FIRMI???”

Trascorrono tre settimane, fino a quando, in una cena in un locale, Giulia Abbiati presenta ai genitori il suo Andrea, un ragazzo che non beve, non fuma, non mangia carne (è vegano) e frequenta una sorta di setta religiosa, che si fa chiamare “La nuova Chiesa”. Il momento conviviale dura poco, in quanto il giovane ama andare a letto presto, ma prima di congedarsi lascia ai suoi “suoceri” un limone per consentire loro di “purificarsi”.

Sette giorni più tardi, al concessionario di proprietà dell’ex portiere si presenta il presunto tutor spirituale di Giulia e Andrea, il quale si lamenta per via del fatto che Giulia Abbiati ha fumato e mangiato carne, nonostante abbia firmato un contratto in cui si impegnava esplicitamente a non farlo. Ergo, regole violate e richiesta di soldi come risarcimento del “danno”. Irrompe in scena Giulia, che dice: “Cercavo di purificare la mia anima”. Abbiati replica: “Ma c*zzo firmi???”. Per uscire dalla setta, c’è solo un modo: pagare la penale da 70mila euro, che il tutor e un suo complice (De Devitiis) intendono ottenere caricando sul loro furgone bianco due moto nuove di zecca dal concessionario di Christian. La situazione degenera e si arriva così alla rivelazione finale: è tutto uno scherzo…

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLO SCHERZO DI GIULIA ABBIATI AL PADRE CHRISTIAN





© RIPRODUZIONE RISERVATA