Giulia De Lellis troppo magra?/ Il web accusa: “Sembri malata! Colpa di Damante?”

- Anna Montesano

Giulia De Lellis è troppo magra? Il web trova l’influencer molto dimagrita nelle ultime settimane e accusa anche Andrea Damante

giulia de lellis
Giulia de lellis dimagrita

Negli ultimi giorni Giulia De Lellis è tornata nel mirino delle polemiche. Stavolta non per gossip riguardanti il ritorno di fiamma con Andrea Damante quanto per la sua forma fisica. L’influencer è parsa a molti piuttosto dimagrita nell’ultimo periodo e ha fatto ulteriormente discutere quando ha dichiarato in una storia su Instagram di doversi “asciugare un po’”, parlando appunto di fisico. Se proprio tale affermazione ha scatenato la furia di Valentina Dallari, che ha duramente accusato sui social la De Lellis, stavolta Giulia si è beccata i commenti critici ma anche allarmati dei suoi follower. Tantissime infatti le critiche che l’influencer sta ricevendo sul suo profilo Instagram e alle quali, per ora, la De Lellis non ha ancora replicato.

Giulia De Lellis dimagrita, il web accusa Andrea Damante: “L’ha fatta sentire fuori forma”

Molti dei follower di Giulia De Lellis hanno dato la colpa di questo dimagrimento proprio ad Andrea Damante, probabilmente rifacendosi ad alcune dichiarazioni che proprio l’influencer aveva fatto in passato sul suo fidanzato. Ecco alcuni dei commenti: “Vorrei sapere dove ti devi asciugare”, ha commentato un utente, e ancora c’è chi ha scritto “Il Dama l’ha sempre fatta sentire fuori forma, adesso che sono tornati insieme le torneranno i complessi”. E ancora “Deve asciugare il cervello che non ha”, “Troppo magra, fa le diete e dice sempre che deve dimagrire. È un po’ malata!”, “Prima eri tranquilla, ora all’improvviso pensi a dimagrire. Cos’è cambiato?” Insomma, molti sospettano della cattiva influenze di Damante. I due replicheranno a questi sospetti?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Always dreamed of being a part of the Cheetah Girls! 💭

Un post condiviso da Giulia (@giuliadelellis103) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA