Giulio Berruti difende Maria Elena Boschi/ “Lilli Gruber, metti la mascherina se…”

- Stella Dibenedetto

Giulio Berruti difende Maria Elena Boschi e attacca Lilli Gruber: “Metti la mascherina in studio specialmente se la convivente è la mia”.

giulio berruti min 640x300
Giulio Berruti - Foto Instagram

Giulio Berruti scende in campo per difendere la fidanzata Maria Elena Boschi. L’attore, dopo essere rimasto in silenzio di fronte al confronto in diretta tra la compagna e Lilli Gruber nel corso di una puntata di Otto e Mezzo, con un post pubblicato su Instagram, si è scagliato contro la giornalista prendendo le difese della fidanzata. La giornalista di Otto e Mezzo, ospitando nella propria trasmissione Maria Elena Boschi, aveva criticato il capogruppo di Italia Viva alla Camera mostrandole alcune foto pubblicate dal settimanale Chi in cui non indossava la mascherina mentre era insieme al fidanzato in un luogo pubblico. A criticare l’atteggiamento di Lilli Gruber, subito dopo la puntata, era stata la stessa Boschi con un post su Twitter. Ora, a distanza di alcuni giorni, sull’accaduto, si è espresso anche l’attore.

GIULIO BERRUTI, SFOGO CONTRO LILLI GRUBER SUI SOCIAL

Sul proprio profilo Instagram, Giulio Berruti ha pubblicato un post relativo al DPCM che regola l’uso della mascherina nei luoghi pubblici rispondendo così a Lilli Gruber che ha criticato la fidanzata Maria Elena Boschi per essersi mostrata senza mascherina in un luogo pubblico pur avendo un ruolo istituzionale. “Io e il mio compagno indossavamo la mascherina. Le foto ci hanno colto quando l’avevamo abbassata, ma è durato solo un minuto, il tempo di scattarci un selfie. Penso sia normale, essendo ormai congiunti, stiamo insieme”, aveva spiegato la Boschi. Cara Lilli, il DPCM dice altro. La prossima volta mi aspetto di vederti con la mascherina indossata, specie se la convivente in studio, é la mia. Un tuo ammiratore“, ha scritto l’attore sotto il post. La vicenda si concluderà qui o la giornalista di Otto e Mezzo inviterà nuovamente capogruppo di Italia Viva alla Camera per chiarire l’accaduto?



© RIPRODUZIONE RISERVATA