Gli abiti da sposa royal più belli/ Da Kate Middleton a Vittoria di Svezia

- Viviana Guglielmino

Da Kate Middleton a Vittoria di Svezia passando all’abito di Beatrice di York, tutti gli abiti da sposa royal più belli di sempre

royal wedding
Kate Middleton 2011

Il ricordo di Kate Middleton che avanza per l’Abbazia di Westminster nel suo bellissimo abito bianco firmato Sarah Burton per la maison Alexander McQueen è noto a tutti.  Quell’abito, caratterizzato dalle maniche in pizzo e dal corpetto a cuore, non solo rimarrà ricordato come uno degli abiti da sposa più belli del ventunesimo secolo, ma è stato anche uno dei modelli più copiati dalle sposine che sono a convolate a nozze tra il 2011 e il 2012. Tuttavia la Middleton non è l’unica ad aver indossato un abito da sogno. La lista delle royals e dei loro wedding dress iconici è lunga.

A cominciare dalla regina Elisabetta II che nel giorno delle sue nozze con il principe Filippo nel 1947 ha indossato uno splendido abito realizzato da Norman Hartnell. Lo stesso Hartnell ha poi messo la sua firma nell’abito da sposa della principessa Margaret, sorella di Elisabetta, con Antony Armstrong-Jones nel 1960. Spostandoci in Spagna, invece, troviamo la regina Sofia che nel 1962 sposò Juan Carlos (diventato re di Spagna nel 1975) in un abito realizzato da Jean Desses in lamé, ricoperto di pizzo e tulle con maniche a 3/4 e gonna a ruota. Indimenticabile è invece il wedding dress più acclamato di sempre, ovvero quello che Grace Kelly ha indossato nel 1956 in occasione delle sue nozze con il principe Ranieri III di Monaco.

Royal Wedding, gli abiti più belli di sempre

Altro abito da sogno è quello di Rania di Giordania che nel 1993 si è unita in matrimonio all’allora principe AbdAllah (diventato re nel 1999) in un abito bianco con ricami dorati realizzato da Bruce Oldfield, mentre Maxima d’Olanda è convolata a nozze con il suo principe Willem d’Olanda (oggi re Willem) in un Valentino con collo tondo, maniche a tre quarti e gonna a trapezio con ricami nella parte laterale. Vittoria, erede al trono di Svezia, ha sposato nel 2010 il suo personal trainer Daniel Westling indossando un abito di Pär Engsheden e la stessa tiara indossata dalla madre la regina Silvia di Svezia nel giorno delle sue nozze. La stessa Silvia nel 1976  ha detto “sì” al re Carl XVI Gustaf in uno stupendo abito bianco realizzato da Marc Bohan per Christian Dior. Giorgio Armani ha vestito Charlene Wittstock nel giorno delle sue nozze con il principe Alberto di Monaco. Quello della Wittstock è un abito dalla silhouette sottile con scollo asimmetrico adornato con 40.000 cristalli Swarovski e 20.000 lacrime di madreperla. Tornando in Inghilterra, tra gli abiti da sogno ricordiamo il Givenchy di Meghan Markle e l’abito vintage di Beatrice di York indossato nel giorno del suo matrimonio con Edoardo Mapelli Mozzi. Quello di Beatrice, sposa ai tempi del coronavirus, era uno splendido abito della nonna Elisabetta II realizzato da Norman Hartnell nel 1962.



© RIPRODUZIONE RISERVATA