Gli inseparabili, Valerio Salvatori e Fabrizio Salvatori/ Che show! (Pechino Express)

- Morgan K. Barraco

Gli inseparabili, Valerio Salvatori e Fabrizio Salvatori protagonisti a Pechino Express 2020: inizio in salita per i due gemelli.

Gli inseparabili Valerio Salvatori Fabrizio Salvatori
Valerio Salvatori e Fabrizio Salvatori a Pechino Express

I due gemelli Valerio Salvatori e Fabrizio Salvatori, “gli inseparabili”, hanno iniziato l’avventura di Pechino Express 2020 attirando subito l’attenzione di Enzo Miccio. Mentre erano in barca, infatti, Enzo ha detto che taglierebbe le barbe con molto piacere. La prima sfida del gioco non tarda affatto. La barca si blocca e l’unico modo per farla ripartire e tirare su una cassa che si trova sul fondale. I due gemelli non si perdono d’animo e in perfetto sincrono riescono a portarla su. Un indovinello contiene il quesito la cui soluzione aiuterà ad aprire la cassa ma risolverlo non è facile. Riescono a risolvere l’indovinello e ad andare verso l’isola. Qui trovano la foto della casa e della famiglia che ha i loro zaini e si dirigono alla ricerca. Una volta arrivati però è il tempo di un’altra prova: finire la piccante zuppa di pesce che gli ospiti hanno gentilmente preparato per loro. Intanto la prova prosegue e gli inseparabili corrono per arrivare alla spiaggia. Non sono però loro a vincere la sfida e quindi devono trovare le mappe prima che abbiano la possibilità di partire.

GLI INSEPARABILI, VALERIO SALVATORI E FABRIZIO SALVATORI A PECHINO EXPRESS 2020

Arrivati all’isola di Koh Bra cercano un passaggio ma con difficoltà, perché loro stessi si dicono troppo brutti. Alla fine per trovare passaggio si accordano con Papà e figlia e così proseguono il viaggio insieme anche per l’alloggio. Sono al quinto posto a pari merito con Papà e figlia. L’indomani affrontano una nuova prova. Trovare gli alimenti da porta all’edicola votiva per ringraziare dell’ospitalità. Dopo aver ultimato anche questa prova la prossima tappa è andare al tempio di Phanom. Sono gli ultimi ad arrivare. Partono per la nuova sfida, arrivare alla scuola delle scimmie e raccogliere 8 cocchi in 19 secondi. Purtroppo però non ce la fanno e si trovano a raccogliere 40 cocchi. Intanto arrivano a Surat Thani, la prossima tappa. Sono i sesti ad arrivare fino a destinazione. I due gemelli hanno faticato non poco in questa puntata di Pechino Express e il loro aspetto barbuto non li ha aiutati tanto. Nonostante questo si sono dimostrati concorrenti volenterosi e capaci di fare il gioco di squadra quando necessario. Nella prossima puntata dovranno cercare di muoversi con maggiore tranquillità per districarsi nella giungla thailandese.







© RIPRODUZIONE RISERVATA