Gmail down: la posta di Google non funziona/ Problemi su invio allegati via email

- Niccolò Magnani

Gmail down, impossibile inviare email con l’app posta di Google: problemi con allegati e file, ecco la mappa del disservizio. Altri servizi Big G sono ko

corrieri di colore brescia
Immagine di repertorio

Per tutta la mattina e anche per le prime ore del pomeriggio pesista il “Gmail down” sul servizio di posta più utilizzato al mondo: “Spiacenti si è verificato un problema” si legge nel messaggio di chi oggi ha tentato di inviare una email con un allegato su Gmail, il servizio posto di Google present su miliardi di telefonini in tutto il mondo. Il disservizio è particolarmente presente in Europa – specie nel Nord – e in Giappone, ma anche in Italia sono diversi gli utenti che hanno segnalato problemi nell’invio delle email con file come foto e documenti pdf specie dalle app mobile. Osservando la mappa su Downdetector – che monitora tutti i disservizi e gli andamenti dei principali device in Italia e nel mondo – si scorge come tra le ore 7 e le 11 c’è stato il picco più alto di Gmail down in Italia e altri Stati mondiali, con il disservizio che è però per fortuna calato dopo mezzogiorno e ora resta con problemi ma non più ad ampio raggio.

GMAIL DOWN: ECCO COSA FARE

«Impossibile inviare il messaggio. Controlla la rete e riprova», è l’altro messaggio spuntata sugli smartphone di diversi utenti: sempre secondo Downdetector, Google in generale è tra i primi 6 servizi con criticità che al momento sembrano interessare non solo Gmail. Altri servizi però sono interessati dal down, ovvero Docs, Meet, Groups, Chat, Keep e Voice: pur non avendo ancora rese note ufficialmente le cause dei disservizi, il colosso di Mountain View è già messo al lavoro per risolverli nel minor tempo possibile. Google per poter avere immediata comunicazione con gli utenti in merito ai problemi sorti con Gmail ha attivato un canale diretto dove avvisa «Il servizio Gmail è già stato ripristinato per alcuni utenti e prevediamo una risoluzione a breve per tutti gli altri utenti. Tieni presente che questo intervallo di tempo è una previsione e potrebbe cambiare».



© RIPRODUZIONE RISERVATA