GODIN AL CAGLIARI/ Calciomercato: operazione a titolo definitivo e gratuito

- Carmine Massimo Balsamo

Diego Godin vicino all’addio all’Inter: il centrale difensivo potrebbe restare in Serie A, passando al Cagliari di Eusebio Di Francesco.

godin
Inter, Diego Godin (LaPresse)

Diego Godin ad un passo dal Cagliari. Confermate le indiscrezioni de La Gazzetta dello Sport: il difensore è vicinissimo all’addio all’Inter, pronto a sposare il progetto rossoblu. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, è in corso in questi minuti un incontro in un ristorante di Milano tra intermediari, avvocato del giocatore e la società di proprietà Giulini. Le parti sono al lavoro per raggiungere l’intesa totale sulla base di un contratto biennale. Repubblica mette in evidenza che l’accordo con l’Inter è per un trasferimento a titolo definitivo e, soprattutto, gratuito: il Biscione non chiede soldi per il trasferimento dell’ex Atletico Madrid, considerando il fatto che si libererà di un ingaggio pesante. Circolano inoltre le prime cifre del possibile stipendio di Godin in rossoblu: si va verso un contratto da 4-5 milioni di euro a stagione. (Aggiornamento di MB)

GODIN AL CAGLIARI: ACCORDO DIETRO L’ANGOLO

Diego Godin è pronto a salutare l’Inter ad appena un anno dal suo sbarco a Milano. A riportare la clamorosa indiscrezione è La Gazzetta dello Sport: il centrale difensivo sarebbe ad un passo dal Cagliari di Eusebio Di Francesco. Una trattativa portata avanti sotto traccia, con l’accelerazione delle ultime ore, presumibilmente legata all’incontro tra le due società andato in scena ieri. A differenza di quanto riportato dagli esperti di mercato, Inter e Cagliari non hanno parlato di Nainggolan, bensì dell’ex Atletico Madrid.

Attesi ulteriori dettagli sulla trattativa nel corso delle prossime ore, ma La Gazzetta dello Sport si è sbilanciata parecchio. Dopo 23 presenze in Serie, Diego Godin potrebbe proseguire la sua avventura italiana in Sardegna, alla corte di “Di Fra”. Un innesto di esperienza e di qualità per gli ambiziosi rossoblu, che sono pronti a mettere le mani anche su un altro centrale di alto profilo come Federico Fazio.

Reduce da un buon finale di stagione, Godin non è mai stato considerato un incedibile da Antonio Conte, intenzionato a puntare totalmente su Milan Skriniar come terzo di destra della difesa a tre. Ricordiamo che negli ultimi giorni l’ex Atletico è stato accostato a Rennes e Fiorentina, strade ostacolate dal lauto ingaggio del calciatore, prossimo ai 6 milioni di euro annui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA