Gomez: “Ilicic ha avuto il covid”/ “Ha sofferto molto ed è caduto in depressione”

- Davide Giancristofaro Alberti

Ilicic ha avuto il covid ed è caduto in depressione. A svelarlo è stato il Papu Gomez, nel corso di un’intervista concessa a Tyc Sport

Ilicic Atalanta Percassi
Josip Ilicic (LaPresse)

Josip Ilicic ha avuto il coronavirus ed è caduto in depressione. Parole del suo compagno di squadra, Papu Gomez, intervistato dai microfoni del quotidiano sportivo argentino Tyc Sport. “Ilicic ha avuto il coronavirus e ha sofferto molto – ha detto il centravanti argentino dell’Atalanta – poi è caduto in depressione”. Il centrocampista sloveno è tornato a disposizione da pochi giorni, ri-arruolatosi assieme ai suoi compagni di squadra a Zingonia, ma nelle scorse settimane è stato a lungo assente. “E’ molto importante per noi”, ha continuato il Papu sempre durante l’intervista con i suoi connazionali, non aggiungendo comunque altro su Ilicic, e sulle sue attuali condizioni di salute. Il centrocampista sloveno aveva lasciato l’Italia alla fine del mese di luglio scorso, al termine del campionato di calcio di Serie A, per fare ritorno in patria assieme alla sua famiglia. Si parlava di questioni famigliari, e nessuno aveva cercato di indagare di più sulla vicenda, rispettando la privacy dello stesso giocatore come è giusto che sia.

GOMEZ: “ILICIC HA AVUTO IL COVID. L’ATALANTA NON E’ PIU’ UNA SORPRESA”

Ilicic aveva addirittura saltato l’impegno in Champions League contro il Paris Saint Germain, la partita secca valevole per i quarti di finale, e ciò aveva fatto chiaramente capire quanto fosse grave la situazione. “Serve fare cronaca – aveva commentato la notizia la scorsa estate, il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio – ma più in là è giusto non andare. Per rispetto della persona e di questioni che nulla hanno a che fare con il calcio”. Ora il peggio sembra alle spalle, e Ilicic è finalmente tornato al fianco dei suoi compagni della Dea, pronto a lottare per nuovi importanti traguardi. “L’anno scorso l’Atalanta è stata una sorpresa – ha proseguito ancora il Papu Gomez – ma oggi in Champions ci siamo fatti un nome e possiamo rendere complicato il cammino di qualsiasi squadra. Sappiamo di rischiare dietro, ma la fase offensiva ci ha dato molti risultati, abbiamo molti giocatori in area e abbiamo le capacità per segnare molti gol”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA