GOMORRA, RAI MOVIE/ Un film acclamato in tutto il mondo (oggi, 24 marzo)

- Matteo Fantozzi

Gomorra in onda oggi, 24 marzo, dalle 21:10 su Rai Movie. Regia di Matteo Garrone, nel cast Toni Servillo. Un successo a livello internazionale

gomorra 2019 film 640x300
Gomorra

La pellicola Gomorra è tratta dal best seller omonimo scritto da Roberto Saviano, che ha collaborato anche per la stesura della sceneggiatura del film. Inoltre, il film è stato acclamato in tutto il mondo, partecipando a molteplici festival del cinema, riuscendo anche ad ottenere grandi riconoscimenti. Ad esempio, Gomorra è stato candidato al Golden Globe come miglior film straniero, ha vinto 7 David di Donatello, il Gran Premio della Giuria a Cannes ed il Satellite Award come miglior film straniero. Alcuni lo considerano un capolavoro del cinema italiano moderno, capace di descrivere la fredda e dura realtà di una città bella ma caotica come Napoli. Da questo film poi è stata tratta una serie di grandissimo successo anche se questa ha fatto storcere un po’ il naso al pubblico che ha adorato il film. La pellicola a differenza della serie è, come si può immaginare, più incisivo e compatto con i personaggi che non tendono alla leggenda come invece capita nel capitolo ad episodi.

Regia di Matteo Garrone

Gomorra andrà in onda oggi, 24 marzo, a partire dalle ore 21:10 su Rai Movie. Si tratta di un film che appartiene al genere drammatico, che ha visto il suo debutto nelle sale cinematografiche durante l’anno 2008. Il regista di questo film è stato Matteo Garrone, mentre la sceneggiatura è stata scritta da Ugo Chiti, Gianni Di Gregorio, Massimo Gaudioso, Roberto Saviano e dallo stesso regista. All’interno del cast del film sono presenti diversi volti noti della televisione italiana come ad esempio Toni Servillo, Ciro Petrone, Maria Nazionale, Salvatore Cantalupo, Gigio Morra e Gianfelice Imparato. La fotografia del film è stata curata da Marco Onorato mentre per quanto riguarda il montaggio è stato realizzato da Marco Spoletini.

Gomorra, la trama del film

Riassumere la trama del film di Gomorra è leggermente complicato. Difatti, occorre comprendere come questa pellicola non abbia una trama lineare, ma segue varie vicende che nel corso del tempo si intrecciano tra di loro. Tutte le storie hanno un comune denominatore, vale a dire la città di Napoli e la regione Campania. Nella particolarità, le vicende ruotano attorno ai personaggi di Scampia, noto quartiere popolare della città campana. Come prima cosa ad esempio, c’è la storia di Pasquale, un esperto sarto che invece di dedicare il proprio talento nel Made in Italy si occupa di un intero stabilimento di lavoratori cinesi, sfruttando la manodopera di questi ultimi per vendere i propri capi ed ottenere un maggiore guadagno sulle merci da vendere. Allo stesso tempo viene presentata la storia di Totò, un contabile che lavora nelle vele e che parteggia per un noto clan camorristico. Ad ogni modo comunque, Totò si ritrova in una vera e propria guerra e non saprà cosa fare per riuscire ad essere salvato. C’è anche la storia di Franco e Roberto, due imprenditori del Nord Italia che smaltiscono i loro rifiuti in quella che viene riconosciuta come la Terra dei Fuochi. Si tratta forse dell’episodio più di denuncia dell’intero film. Infine, il film si conclude con la storia di Marco e Ciro, due ragazzi che sognano di scalare i ranghi della Camorra e riuscire a conquistare fama e popolarità in questo mondo sporco che non risparmia praticamente nessuno.

Video, il trailer di Gomorra



© RIPRODUZIONE RISERVATA