Graduatorie Bonus asilo nido e Bonus cicogna/ Inps, nomi vincitori bando di concorso

- Emanuela Longo

Bonus asilo nido e cicogna: pubblicate le graduatorie con tutti i nomi dei vincitori relativi ai due bandi di concorso indetti dall’Inps

Giochi da fare in casa con bambini
Immagine di repertorio (Pixabay, 2020)

L’Inps, tramite apposito avviso pubblicato sul proprio sito, ha fatto sapere l’avvenuta pubblicazione delle graduatorie per il Bonus asilo nido e Bonus cicogna con i nominativi dei vincitori dei due bandi di concorso. Il primo fa riferimento al bando di concorso Contributo per iscrizione e frequenza Asili Nido anno educativo 2019/2020 mentre il secondo al  bando di concorso Bonus Cicogna 2020 annualmente indetto dall’Inps in favore dei figli dei dipendenti e pensionati iscritti al Fondo ex Ipost.

Entrambi i concorsi, spiega l’Istituto, sono finalizzati all’erogazione di un contributo di natura economica per la nascita di bambini (per quanto concerne il Bonus cicogna Fondo Assistenza) e di contributi economici per il rimborso delle spese di iscrizione e frequenza di un asilo nido (Contributo in unica soluzione per rimborso spese asili nidi ai soli lavoratori ex IPOST). Per accedere alla graduatoria basta accedere al sito ufficiale dell’INPS nella sezione “Notizie” di “Inps comunica”. Per ciò che concerne la graduatoria del Bonus Asilo Nido, i vincitori del bando sono 31 (qui è possibile scoprire tutti i nomi), mentre quelli per il bando di concorso Bonus cicogna 2020 per i bambini nati nel 2019 sono 558 (qui tutti i nomi).

BONUS ASILO NIDO E BONUS CICOGNA: COSA SONO

Ogni anno l’Inps indice un concorso per l’erogazione di un contributo economico per il rimborso delle spese di iscrizione e frequenza di asili nido, il cosiddetto Bonus asilo nido. Il concorso è riservato ai figli di dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e dei dipendenti iscritti alla Gestione Fondo IPOST sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,4% e dei pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA o già dipendente Gestione Fondo IPOST. Il Bonus cicogna, invece, anche questo indetto dall’istituto annualmente, prevede l’erogazione di un contributo economico per la nascita o l’adozione ed ha per destinatari gli stessi soggetti del precedente bando di concorso, previa presentazione nelle date indicate dall’Istituto, di apposita domanda online attraverso un servizio dedicato. Nella giornata di ieri, 17 giugno, per entrambi i concorsi sono stati resi noti i nomi dei vincitori con le relative graduatorie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA