Grande Fratello 12: l’eliminato è Sofia, nominati Gaia e Leone. E nel tugurio…

- La Redazione

La sintesi della seconda parte della puntata in diretta del reality show condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5. Una nuova eliminazione e due nuovi concorrenti in nomination

La sintesi della seconda parte della puntata in diretta del reality show condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5. Una nuova eliminazione e due nuovi concorrenti in nomination

Grande Fratello 12, eliminata Sofia, nominati Gaia e Leone – Al Grande Fratello 12 concorrenti  che a rischio uscita sono stati Sofia e Vito. Ecco la cronaca di quanto accaduto nella seconda parte della puntata in diretta di Grande Fratello 12, in onda il 5 dicembre 2011 su Canale 5. Finalmente arriva il momento della decisione del pubblico, e Alessia Marcuzzi, leggendo la temuta busta, dice che a dover abbandonare il gioco è Sofia. Durante la settimana Floriana si è divertita a imitare Ilenia, e così il Grande Fratello dà alla giovane romana la possibilità di “vendicarsi”. Alessia chiede infatti a Floriana di andare alla parete mobile, e qui la ragazza dovrà sfidarsi a colpi di cultura con una possibile nuova concorrente, Giulia, che in realtà è la sorella di Ilenia. Si parte da Dante e, passando per il primo articolo della costituzione, si arriva alle citazioni di Truffaut. Lo scherzo è ben riuscito e Ilenia ha avuto l’opportunità di salutare sua sorella, sfogandosi in un pianto liberatorio. Alessia dice poi ai ragazzi quali sono i nominabili della sera, cioè Kiran, Adriana, Leone e Gaia. La prima ad andare in confessionale è Chiara, che nomina Leone, mentre Rudolf dice Gaia e Ilenia fa il nome di Kiran.

Viene poi mostrato un video riguardante Rudolf, e lo si vede raccontare il difficile rapporto che ha con suo fratello, con il quale ormai da più di un anno il rapporto si è interrotto drasticamente. Terminato il filmato Alessia gli chiede se lui ci ha provato, prima di entrare nella casa, a ricucire il loro rapporto. Il ragazzo dice che forse non ci ha provato abbastanza, ma che vuole mettercisi d’impegno non appena uscirà dalla casa. Chiamato poi in confessionale gli viene mostrata l’intervista del fratello di Roberto a Domenica Cinque, durante la quale dice che c’è sempre uno spiraglio aperto per far pace. Subito dopo riprendono le nomination, ed è il turno di Amedeo, che dice Gaia, così come Vito. Arriva poi il momento della prova settimanale. Viene mostrato un video nel quale si vedono i ragazzi esercitarsi durante la settimana, in un contesto molto in stile “9 settimane e mezzo”. In una sala al buio vengono mostrate poi Chiara, Gaia e Adriana, sedute su degli sgabelli, con le mani dietro la schiena a dei grossi bavagli al collo. L’ “imboccature” ufficiale sarà Leone, che avrà 2 minuti di tempo per far mangiare, al buio, 9 polpette alle tre ragazze. Fortunatamente, tra schizzi e risate la prova è superata, e alla fine Leone festeggia con un bel gavettone di salsa ai danni delle ragazze inermi. Si ritorna alle nomination, e Floriana nomina Leone, mentre Caterina dice Gaia. Alessia poi, parlando con i ragazzi, dice che soprattutto le donne quest’anno si stanno facendo valere, anche se si sono formati due gruppi. Viene così mostrato l’ennesimo video, che riassume la situazione tra le mura della casa, dove si evince che la linea di demarcazione è stata segnata dal litigio tra Ilenia e Chiara. Gli schieramenti sono composti da Ilenia, Caterina e Martina da una parte, Enrica, Floriana e Chiara dall’altra. Forse però a pagare davvero sono Gaia e Adriana, che si trovano in mezzo a questi due fuochi, e che non intendono schierarsi. Ne nasce così l’ennesima discussione in studio, che si risolve con un nulla di fatto e molte urla.

Dopo viene chiamato Kiran in confessionale, che nomina Gaia, così come Armando, mentre Enrica dice Leone. In confessionale Armando vede le immagini di lui e Caterina. Entrambi sembrano molto presi, e molti sguardi tra loro tradiscono un certo interesse. Alessia avverte poi i ragazzi che le condizioni di vita di alcuni di loro stanno per cambiare, e così da stasera i concorrenti si divideranno in due gruppi, con il primo che resterà in casa e l’altro che dovrà restare per qualche tempo nel tugurio. Il primo gruppo è composto da: Chiara, Rudolf, Floriana, Vito, Adriana, Luca e Ilenia, e ovviamente l’altro gruppo è formato dai restanti giocatori. La parte interessante di questo gioco è che saranno gli stessi ragazzi a dover scegliere quale dei due gruppi dovrà sottoporsi al supplizio del tugurio. Infine la decisione è presa, e Amedeo, Armando, Caterina, Martina, Leone, Gaia e Kiran si trasferiscono immediatamente in tugurio. (continua alla pagina seguente)

Subito dopo Luca va in confessionale, dove nomina Gaia, e allo stesso modo fa Martina, anche se nel confessionale lugubre del tugurio. Dopo di loro tocca ad Adriana, che nomina immediatamente Leone. Arriva intanto in studio Sofia, l’ultima eliminata, alla quale però, molto schiettamente, Signorini dice che non sente il bisogno di chiedere nulla, dato che all’interno della casa non ha lasciato davvero alcuna impronta. Intanto nel tugurio i ragazzi si posizionano sotto 4 botole, dalle quali potrebbe cadere qualsiasi cosa, ma da alcune di certo verrà giù del cibo. Amedeo e Leone si ritrovano tra le mani un cesto con pane e cipolla, Kiran e Amedeo invece sono travolti dalla farina. Caterina e Martina invece trovano dell’altro cibo, anche se alla fine della strana polverina marrone le travolge comunque. Tocca infine a Leone e Gaia andare in confessionale, e i due si nominano a vicenda. Viene poi mostrato un lungo video riassuntivo della questione di Danilo, e infine ai ragazzi viene detto che i nominati per questa settimana sono Gaia e Leone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori