GREEN STARS 2021/ Snam ai vertici della sostenibilità secondo i giudizi della rete

- La Redazione

Snam si è classificata prima per sostenibilità nella categoria “reti, energia e acqua” nella speciale classifica “Green Stars 2021” stilata dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza

snam rete gas 1 lapresse1280 640x300
LaPresse

Snam si è classificata prima per sostenibilità nella categoria “reti, energia e acqua” nella speciale classifica “Green Stars 2021” stilata dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza (Itqf) in collaborazione con l’Istituto per il management e la ricerca economica di Amburgo per il settimanale “Affari&Finanza” di Repubblica.

La graduatoria, che attribuisce il punteggio 100 alla società guidata dall’amministratore delegato Marco Alverà, è stata stilata in occasione della Giornata Mondiale della Terra in base al “social listening”. Itqf ha raccolto oltre un milione di citazioni sul web su 2.000 imprese monitorate per valutare la loro reputazione online in tema di sostenibilità. Il riconoscimento conferma la centralità dei fattori ESG (ambiente, sociale e governance) nelle strategie di Snam, che si è posta l’obiettivo di raggiungere le zero emissioni nette di anidride carbonica dirette e indirette al 2040. Proprio ai fattori ESG, nei giorni scorsi, Snam ha dedicato un intero webinar con la comunità finanziaria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA