Guenda Goria: “Prego tanto la Madonna”/ “Con Mirko farò il cammino di Santiago”

- Alessandro Nidi

Guenda Goria ha rivelato il suo profondo attaccamento alla Fede ai microfoni di Trends&Celebrities, trasmissione di Rtl 102.5 News

guenda goria 640x300
Guenda Goria

Guenda Goria, intervenuta nel pomeriggio odierno ai microfoni di “Trends&Celebrities”, contenitore radiofonico di Rtl 102.5 News condotto da Francesco Fredella e Simone Palmieri, ha rivelato una sfaccettatura di sé che non tutti avevano avuto ancora modo di conoscere e di apprezzare. Come i nostri lettori e tutti i fan della figlia di Amedeo Goria sapranno, pochi giorni fa la giovane è stata sottoposta a un intervento per endometriosi e ha trascorso un periodo di convalescenza in ospedale, per poi essere dimessa e fare ritorno nella propria abitazione con il suo Mirko Gancitano.

Proprio a margine di tale situazione, è emerso che Guenda coltiva un profondo legame con la Fede cattolica. A entrare nel discorso è stata proprio l’ex gieffina, che ha risposto alle affermazioni di Ivano Michetti, anch’egli collegato con il programma, che ha raccontato la sua devozione alla Madonna del Pozzo. Guenda, in particolare, ha asserito: “Io sono credente e ho un rapporto speciale con la Vergine Maria, che ho pregato tanto in questi giorni, e anche con Santa Rita, la Santa delle cause impossibili”.

GUENDA GORIA: “IO E MIRKO ANDREMO A FARE IL CAMMINO DI SANTIAGO”

Nel prosieguo del collegamento audiovisivo con Rtl 102.5 News, Guenda Goria ha rivelato che la Madonna “mi è stata accanto in questi momenti difficili che ho trascorso in ospedale e la Fede credo sia un grande dono”. Un dono talmente radicato nella ragazza che il suo compagno, Mirko, ha pensato bene di soddisfare ulteriormente: di sua iniziativa, infatti, il regista ha regalato alla sua dolce metà un percorso spirituale che dovranno fare insieme, decisamente impegnativo. Perché? Perché si tratta del Cammino di Santiago, noto in tutto il mondo anche (non solo) per la sua difficoltà.

“Sono già preoccupata”, ha asserito, ridendo, Guenda, che ha accolto con profonda gioia la possibilità di intraprendere questo viaggio lungo la strada della Fede, per sentirsi ancora più vicina a quella dimensione celeste che ogni giorno anima il suo cuore e i suoi pensieri. Prima, però, dovrà ristabilirsi completamente dopo l’operazione: per partire, d’altro canto, c’è sempre tempo e poi, adesso, è chiamata a seguire a distanza le vicende di papà Amedeo Goria nella Casa del Grande Fratello Vip.

© RIPRODUZIONE RISERVATA