GUERRA, AMORE E FUGA, RETE 4/ La guerra come contesta per un trama divertente

- Matteo Fantozzi

Guerra, amore e fuga in onda su Rete 4 di oggi, 1 ottobre, dalle 16,40. Nel cast Paul Newman, Sylva Koscina e molti altri ancora. Le curiosità sul film

guerra 2019 film 640x300
Guerra, amore e fuga

Guerra, amore e fuga tratta marginalmente di guerra, il contesto è solo pretestuoso per sviluppare una trama divertente, ironica, brillante, appunto paradossale. Bravissimo tutto il cast ed ottima la regia, un film senza pretese ideale per concedersi un pomeriggio di cinema domestico riscoprendo una pellicola del passato ancora divertente. Nel cast del film troviamo anche lo straordinario Paul Newman che interpreta il soldato Harry Frigg. L’attore nacque a Shaker Heights il 26 gennaio del 1925, morendo il 26 settembre del 2008 a Westport. Vinse in carriera tre oscar: nel 1986 quello onorario, l’anno dopo come miglior attore per Il Colore dei Soldi e nel 1994 il Premio umanitario Jean Hersholt. Ha lavorato in carriera con grandissimi artisti tra i quali Arthur Penn, Robert Wise e molti altri ancora.

Nel cast Paul Newman e Sylva Koscina

Guerra, amore e fuga va in onda su Rete 4 di oggi, 1 ottobre 2020 alle ore 16.44. Si tratta di un film del 1968 prodotto da Universal Pictures e diretto da Jack Smight. Il cineasta di Minneapolis è uno specialista di commedie, quel genere di cinema brillante amato alla fine degli anni ’60 sino agli anni ’80, cinema nel quale trionfavano Jack Lemmon, Tony Curtis, Marylin Monroe e tanti eroi di Hollywood, un regista che ha consacrato molti attori come Warren Beatty in ‘La truffa che piaceva a Scotland Yard (Kaleidoscope)’, oppure, avventurandosi nel thriller, ‘Non si maltrattano così le signore (No Way to Treat a Lady)’ con Rod Steiger, sempre nel 1968, ma sono sempre state le ambientazioni belligere la sua vera specialità ed il capolavoro assoluto del regista rimarrà per sempre nella storia del cinema ‘La battaglia di Midway (Midway)’, con un poker di star maschili invidiabile nel cast: Henry Fonda, Robert Mitchum, Charton Heston e Glenn Ford.

Protagonista maschile di ‘Guerra, amore e fuga’ è Paul Newman, uno dei simboli di bellezza e bravura dello star system, l’uomo de ‘La lunga estate calda (The Long, Hot Summer)’ assieme a Joanne Woodward, ‘La gatta sul tetto che scotta (Cat on a Hot Tin Roof)’ con Liz Taylor, l’indimenticabile ‘Lo spaccone (The Hustler)’ assieme Piper Laurie, tematica che riprenderà accanto a Tom Cruise venticinque anni dopo con ‘Il colore dei soldi (The Color of Money)’, un attore che ha segnato il cinema, ben tre Oscar ricevuti e sette Golden Globe ma Paul Newman meritava anche di più. Se Newman è un sex symbol al maschile, la sua partner in ‘Guerra, amore e fuga’ lo è al femminile, Sylva Koscina, nata nella ex Jugoslavia ed amata in tutto il mondo per la sua bellezza unita ad una bravura riconosciuta nel cinema italiano, americano, francese, britannico.

Guerra, amore e fuga: la trama del film

In Guerra, amore e fuga si combatte in Italia durante gli anni terminali della Seconda Guerra Mondiale ed un gruppo alleato composto da inglesi, francesi, americani, viene preso e tenuto prigioniero da milizie italiane. Cercano di evadere e potrebbero anche farlo ma sorge un problema: essendo tanti di loro ufficiali pari grado, non riescono a stabilire una gerarchia che impartisca gli ordini e coordini anche logisticamente la fuga, motivo per il quale il gruppo prigioniero rimane in carcere nonostante le opportunità a loro presentategli.
Il comando alleato decide quindi di inviare ai prigionieri, con uno stratagemma, un esperto in evasioni, il soldato semplice Harry Frigg il quale, proprio perché è soldato semplice, avrebbe ancora più problemi nella gestione di ufficiali permalosi e poco collaborativi, motivo per il quale viene eletto generale direttamente. Da soldato a generale, una situazione paradossale ma inevitabile in quel contesto. Entra quindi nel castello dove i soldati italiani detengono i prigionieri, escogita un piano praticamente perfetto ma sorge un grosso problema: il soldato, ora generale, Harry Frigg s’innamora della proprietaria del maniero, una contessa ammaliatrice, bellissima, alla quale non è facile resistere, un vero problema per tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA