Haaland al Manchester City: è ufficiale/ 75 mln al Borussia Dortmund e maxi-contratto

- Carmine Massimo Balsamo

Ufficiale il trasferimento dell’attaccante norvegese Haaland dal Borussia Dortmund al Manchester City: l’annuncio dei Citizens

haaland
Haaland e Thiaw (Foto LaPresse)

Ecco il primo botto del calciomercato estivo: Erling Haaland è un nuovo calciatore del Manchester City. Raggiunta la fumata bianca tra Citizens e Borussia Dortmund per l’acquisto del centravanti norvegese: pagata la clausola rescissoria di 75 milioni di euro. Cifre imponenti, soprattutto se pensiamo al contratto che metterà nero su bianco l’attaccante: quinquennale da 30 milioni di euro netti a stagione.

Erling Haaland era stato seguito dai principali top club europei, ma il Manchester City nelle ultime settimane ha messo la freccia. Dato l’addio all’obiettivo Harry Kane, dichiarato incedibile dal Tottenham, la società di Premier League ha orientato tutti i suoi sforzi all’acquisto del classe 2000. Nuova maxi-plusvalenza per il Borussia Dortmund, che ha già individuato il sostituto: si tratta di Karim Adeyemi, classe 2002 reduce da una stagione di altissimo livello con la maglia del Salisburgo (19 gol in 22 partite).

UFFICIALE: HAALAND AL MANCHESTER CITY

Nel comunicato diffuso sul sito internet, il Borussia Dortmund ha rivelato che l’operazione Haaland-Manchester City genererà un impatto positivo sul bilancio per circa 35-40 milioni di euro. Pep Guardiola in conferenza stampa ha preferito non sbilanciarsi sulla trattativa, ma ci sarà tempo per commentare quello che è destinato a diventare l’affare dell’anno. Da valutare, inoltre, le ripercussioni del trasferimento al City del bomber norvegese: Gabriel Jesus potrebbe fare la valigia, sulle sue tracce c’è anche l’Arsenal di Arteta.

Una delle prime reazioni all’operazione Haaland-Manchester City è stata quella di Jurgen Klopp. Il manager del Liverpool  ha evidenziato: “Penso che si parli già abbastanza di questo trasferimento. So che si parla molto di soldi, ma questo trasferimento porterà il mercato a un livello completamente nuovo. Se Erling Haaland va da loro, non li indebolirà di certo, assolutamente no”.

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA