HAALAND, JUVENTUS: SALISBURGO “NO COMMENT”/ Calciomercato ultime notizie, nel 2017…

- Fabio Belli

Haaland alla Juventus? Nessuna dichiarazione da parte del Salisburgo in merito alle numerosi voci circolanti stamane: “No comment”

haaland juventus
Erling Braut Haaland, bomber del Salisburgo (LaPresse, 2019)

Non si sbilancia il Salisburgo, società austriaca che detiene il cartellino di Erling Haaland, in merito alle insistenti voci circolanti stamane che vogliono il giovane bomber della nazionale norvegese ad un passo dalla Juventus: «L’FC Red Bull Salzburg – le parole rilasciate ai microfoni di tuttojuve.com – non commenta le (molte) voci su un possibile cambiamento di maglia del nostro giocatore Erling Haaland. Il nostro obiettivo è quello di finire questa stagione con lui, e se questo accadrà lo vedremo nelle prossime settimane». In attesa di capire cosa realmente accadrà, in queste ore è tornata alla ribalta delle cronache una curiosa notizia risalente al 2017, quando lo stesso attaccante, all’epoca solo 17enne, si presentò all’Allianz Stadium di Torino come semplice spettatore, per seguire un incontro della Vecchia Signora. Un’apparizione che lo stesso fece con tanto di cappellino bianconero, quasi come se fosse già tutto scritto… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

HAALAND ALLA JUVENTUS? GIA’ IN PASSATO I BIANCONERI…

Erling Braun Haaland potrebbe finire alla Juventus: se l’operazione di calciomercato si dovesse concretizzare, l’attaccante norvegese arriverebbe a vestire la maglia bianconera con qualche mese di ritardo: era stato infatti lo stesso Haaland a rivelare come i campioni d’Italia lo avessero cercato in passato. Storia che risale all’inizio di ottobre, quando il norvegese era entrato nelle case di tutti gli appassionati grazie alla straordinaria tripletta nella prima partita di sempre in Champions League: intervistato dal sito ufficiale del suo Salisburgo, aveva detto che “pensavo fosse presto per andarci, a Salisburgo ho la possibilità di giocare con continuità e questa è la squadra perfetta per me”. Chiaramente, la Juventus non era la sola squadra ad essere interessata a Haaland in estate; tuttavia Fabio Paratici si era già mosso per l’attaccante, che adesso potrebbe davvero vestire la maglia bianconera completando uno straordinario reparto offensivo. Nella Juventus Haaland giocherebbe evidentemente meno, ma Maurizio Sarri potrebbe comunque lanciarlo in determinate partite per dare riposo ai titolari, e avere un’alternativa tattica molto interessante. Staremo allora a vedere quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

HAALAND ALLA JUVENTUS, CALCIOMERCATO ULTIME NOTIZIE

Il calciomercato della Juventus potrebbe far registrare un colpo importante in attacco, quello di Erling Haaland. E il gioiellino appena diciottenne del Salisburgo potrebbe invece arrivare già a gennaio, un’operazione di mercato clamorosa considerando che al momento Maurizio Sarri è alle prese con quelli che sono probabilmente problemi d’abbondanza in attacco. Nelle ultime partite il tecnico ha varato la formula del “tridente da bar”, come ha chiamato la possibilità di far giocare tutti i big in un colpo solo, Higuain, Cristiano Ronaldo e Dybala. Bando alle paure e in qualche caso anche agli equilibri e proprio in virtù di questo l’innesto del giovane norvegese potrebbe sembrare avventato, ma se si considera la giovane età di Haaland, l’innesto in rosa potrebbe comunque essere apportato con grande prudenza. La decisione, stando a quanto riportato sui più importanti quotidiani sportivi nella mattinata di martedì 24 dicembre, sarebbe già presa. Il classe 2000, che viaggia alla pazzesca media di 28 gol in 22 partite stagionali, è stato bloccato dai bianconeri che hanno già preso contatti con il suo procuratore, Mino Raiola, che bruciare una concorrenza che a livello internazionale si è fatta serrata, visto che Haaland si è messo in gran luce diventando il terzo più giovane calciatore a siglare una tripletta nella storia della fase a gironi di Champions League.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, BASTERANNO 30 MILIONI PER ERLING HAALAND?

Proprio in virtù della concorrenza di club importanti come Borussia Dortmund (che aveva già fatto visitare il centro sportivo al calciatore) e diverse realtà di primo piano della Premier League, la Juventus per Haaland sarebbe pronta a mettere sul piatto ben 30 milioni di euro, già a gennaio. Una situazione importante considerando che in molti valutano differenti le priorità per il club bianconero, come ad esempio il centrocampo (dove potrebbe concretizzarsi lo scambio tra Emre Can e Paredes con il Paris Saint Germain) oppure la difesa che si è trovata in difficoltà dopo il grave infortunio di Giorgio Chiellini e il difficile inserimento di de Ligt, ma anche per il cambio di gioco con Maurizio Sarri che ha chiesto alla difesa di restare più alta e giocare con maggiore intraprendenza. Ma su Haaland la Juventus crede molto: i 30 milioni di euro versati immediatamente nelle casse per un diciannovenne potrebbero convincere il Salisburgo anche perché la sopra citata abbondanza in attacco potrebbe cambiare le carte in tavola e permettere alla Juventus di lasciare il giocatore fino a giugno a Salisburgo, anche per permettere agli austriaci di dare l’assalto all’Europa League. Già dai primi di gennaio i contatti tra la Juventus e Raiola dovrebbero infittirsi e l’affare potrebbe subire l’accelerata decisiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA