Hakan Calhanoglu all’Inter: è ufficiale/ Contratto fino al 2024: le cifre

- Carmine Massimo Balsamo

Hakan Calhanoglu dà l’addio al Milan e veste nerazzurro: è ufficiale il trasferimento del fantasista turco all’Inter, i dettagli

hakan calhanoglu
Milan-Atalanta, Calhanoglu e Malinovskyi (Foto LaPresse)

Era nell’aria da diverse ore, pochi minuti fa è arrivata l’ufficialità: Hakan Calhanoglu è un nuovo calciatore dell’Inter. Il fantasista turco ha lasciato il Milan a parametro zero e ha deciso di sposare il progetto nerazzurro: contratto fino al 30 giugno 2024 da 5 milioni di euro netti a stagione più 1 milione di bonus.

Hakan Calhanoglu è chiamato a cogliere l’eredità di Christian Eriksen, che non sa ancora se potrà riprendere a giocare a calcio, quantomeno in Italia. Un innesto di qualità e di esperienza per Simone Inzaghi, ma anche un affare a livello economico: l’ex Bayer Leverkusen era valutato decine di milioni prima di andare in scadenza di contratto con i Diavoli.

HAKAN CALHANOGLU ALL’INTER: É UFFICIALE

Dopo due stagioni tra alti e bassi, Hakan Calhanoglu è reduce da una super stagione con la maglia del Milan: 9 gol e 12 assist in 42 presenze tra Serie A ed Europa League. Numeri importanti che confermano la qualità del turco, che non ha brillato particolarmente ad Euro 2020, come del resto tutti i suoi compagni di Nazionale. Un’altra freccia nell’arco di Simone Inzaghi, che ha detto subito sì all’ipotesi Hakan Calhanoglu, che potrebbe diventare il “nuovo” Luis Alberto nel suo 3-5-2. Tante le reazioni al trasferimento del 27enne, queste le parole dell’ex nerazzurro Emre Belozoglu alla Gazzetta dello Sport: «Il passaggio dal Milan all’Inter? Serve grande personalità per reggere la pressione in una grande squadra, sommata a quella dei tifosi che si sentono traditi. Sono un grande campione può passare dal Milan all’Inter senza accusare contraccolpi. E lui è un campione».

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Inter 🏆🇮🇹 (@inter)



© RIPRODUZIONE RISERVATA