Zucca di Halloween: l’origine del mito/ Dalla grande rapa all’agricoltore irlandese

- Fabio Belli

Sono diverse le tesi e le leggende sulla zucca di Halloween e sulla sua origine: c’è chi parla di una grande rapa in origine, chi invece di un agricoltore dispettoso…

halloween 02 640x300
Immagini di Halloween con zucche

Altro focus dedicato ad Halloween 2020 e in particolare alla tanto amata zucca, il simbolo per eccellenza di questo evento spaventoso. Ma vi siete mai chiesti come mai si utilizza proprio questo ortaggio? A riguardo vi sono diverse tesi, leggende e teorie, come ad esempio quella che narra che in origine si utilizzasse una grossa rapa, pronta ad essere trasformata in paurosa lanterna per scacciare i demoni. In seguito, quando la festa sbarcò negli Stati Uniti, venne utilizzata la zucca perchè più grande e più facile da lavorare. Un’altra teoria molto diffusa narra invece che in Irlanda vi fosse un agricoltore di nome Jack che amava fare scherzi terribili; un giorno tentò di imbrogliare anche il diavolo pagandola cara. Jack venne salvato dall’inferno ma fu costretto a vagare sulla terra senza riposo: questi decise di intagliare una zucca e di inserire al suo interno una candela da utilizzare come lanterna nelle notti più buie e spaventose… (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

HALLOWEEN 2020, FRA LA ZUCCA E LE FRASI D’AUGURI

In questo spazio abbiamo cercato di racchiudere alcuni dei pensieri più simpatici per la festa di Halloween 2020, frasi d’auguri utili soprattutto per chi cercasse qualcosa di originale e non il semplice “Buon Halloween!”. Partiamo con questa frase, decisamente cattivella nei confronti degli uomini, spesso e volentieri sbadati: “Ho appena chiesto a mio marito se si ricorda che giorno è oggi. Nulla fa spaventare di più un uomo. Buon Halloween”. Un grande classico che ritorna: “So che sei preoccupata per la festa di Halloween in maschera. Ma stai tranquilla, sarai una strega credibilissima”. Decisamente simpatica e ironica anche questa: “Riassumendo, Halloween è la festa delle zucche vuote. Quindi come pensi di celebrare il tuo giorno?”. Infine, da dedicare ad un’amica, fidanzata, o magari moglie, zia, cugina o collega di lavoro: “Al TG oggi hanno detto che ci sono stati avvistamenti di strani di oggetti volanti nei nostri cieli. Eri tu sulla scopa che facevi le prove per Halloween, vero? Buon 31 ottobre cara streghetta”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BUON HALLOWEEN 2020, NON SOLO ZUCCA: LA FESTA PIÙ PAUROSA DELL’ANNO SARÀ SOLO ONLINE

E’ giunto finalmente il 31 ottobre, e fra poche ore potremo finalmente dire “Buon Halloween 2020!”. Proprio così perchè questa sera scatterà ufficialmente la festa più spaventosa di tutto l’anno, anche se ovviamente, per lo meno in Italia, non ci sarà alcun festeggiamento. Tutti i locali sono infatti chiusi dalle ore 18:00, e anche le feste private con più di sei persone sono vietate, di conseguenza, bisognerà festeggiare in famiglia, in pochissimi intimi. La notte di Halloween è sentita in particolare negli Stati Uniti, la patria dell’evento, e in questo caso non vi sono delle vere e proprie limitazioni ma semplicemente dei consigli, con il Cdc, i centri per il controllo delle malattie, che hanno sconsigliato fortemente di partecipare ad eventi, feste, sagre e manifestazioni di qualsiasi tipo che prevedano assembramenti. In attesa di capire se queste direttive verranno ascoltato o meno, la cosa certa è che non mancheranno gli auguri via chat, quindi WhatsApp, sms, ma anche Facebook Messenger e Telegram; come dimenticarsi poi dei vari Instagram, Twitter e Facebook dove molti di noi posteranno sicuramente foto a tema Halloween con annesse didascalie originali e simpatiche. Per scoprirle, non vi resta che scorrere questa pagina e continuare a leggere. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

HALLOWEEN 2020, FRASI AUGURI, LE BATTUTE PIÙ DIVERTENTI DA CONDIVIDERE SUI SOCIAL

Continuiamo il nostro viaggio alla ricerca delle frasi migliori per augurare buon Halloween 2020 e concentriamo la nostra attenzione sulle battute più divertenti da condividere sui social network e su Whatsapp con parenti, amici e colleghi. Una delle frasi più apprezzate è la seguente: «Chissà se stasera riuscirò a vedere uno spiritello almeno una volta. Di una cosa ti prego: non uscire di casa, altrimenti li faresti morire di paura!». Poi un’altra battuta dello stesso tenore: «Buon Halloween! Mi raccomando: non perdere molto tempo per la maschera… basta un’aggiustata ai capelli e via!». Chi invece cerca una frase un po più “seria”, può affidarsi a questa celebre frase di Cowboy Bebop – Il film, lungometraggio d’animazione: «Halloween è l’unico giorno dell’anno in cui un’anima del purgatorio può essere liberata: se prega a sufficienza finalmente può accedere al paradiso». (Aggiornamento di MB)

HALLOWEEN 2020, LE FRASI PIU’ BELLE

Sarà una festa di Halloween “casalinga” vista l’emergenza coronavirus: si sperava di fare meglio, sicuramente, ma i dati sui contagi non hanno lasciato spazio a grandi interpretazioni. Si potrà però festeggiare con amici e parenti augurandosi comunque una giornata divertente per il weekend di Ognissanti. Si può innanzitutto scherzare per non perdere il buonumore e richiamare divertenti aspetti della festa di Halloween: “Ho saputo che per Halloween darai una festa in onore delle streghe… dobbiamo portarti il regalo? Auguri.” “Buon Halloween! Bisogna dire che fra tutte le streghe sei la migliore“. “Sono felice per te oggi: puoi essere finalmente te stesso… evviva i mostri!” E ancora: “Buon Halloween! Mi raccomando: non perdere molto tempo per la maschera… basta un’aggiustata ai capelli e via!” Halloween è infatti la festa del brivido e l’aspetto dei propri amici e parenti può essere l’assist più facile per trovare battute divertenti da condividere sui social o su Whatsapp, magari con una battuta spiritosa.

AUGURI HALLOWEEN 2020, FRASI DA DEDICARE

Ovviamente, non solo le prese in giro ma anche le frasi spiritose possono essere condivise per dedicare un augurio e un momento divertente per un Halloween che, nella maggior parte dei casi, non sarà possibile festeggiare nella notte più spaventosa dell’anno “Dolcetto o scherzetto? Mmm, solo uno scherzo… dimenticavo che sei a dieta!” può essere una frase a tema culinario, ma anche le battute e le freddure possono avere il loro spazio: “Una strega al suo amico scheletro: ‘Che bello, oggi è la nostra festa!’. Lo scheletro: ‘Non sto più nella pelle!‘” E ancora: “È Halloween ed è il momento giusto per tirare fuori tutti i nostri scheletri dall’armadio,” oppure “Non c’è bisogno di aspettare Halloween per vedere delle zucche vuote in giro.” Per chi ama le citazioni colte, non bisogna dimenticare che c’è una poesia dedicata da William Shakespeare dedicata alla ricorrenza: “Fuoco brucia, bolli paiolo.. Occhio di tritone, dito di rana, pelo di nottola, lingua di cane, forca di vipera e punta d’orbetto, zampa di ramarro, ala di gufetto: per una fattura che faccia male, bolli e ribolli brodo infernale!

© RIPRODUZIONE RISERVATA