Hana Kimura è morta/ Wrestler vittima di cyberbullismo, Pacitti: “Social pericolosi”

- Mauro Mantegazza

Hana Kimura è morta: tragedia nel wrestling, la giovane giapponese aveva solo 22 anni. Si teme sia stata vittima di cyberbullismo.

Hana Kimura
Hana Kimura, morta oggi a 22 anni
Pubblicità

La scomparsa della 22enne wrestler giapponese Hana Kimura sembra legata principalmente al cyberbullismo, come denunciato dalla stessa Hana e il giornalista specializzato in wrestling, Adam Pacitti, ha spiegato come i social e il web possano essere potenzialmente devastanti anche con le persone che appaiono più forti. “Spero che ciò serva a ricordare che le interazioni sui social media possono avere un grave effetto sulla salute mentale di chiunque, non importa chi siano”, ha scritto il giornalista di wrestling Adam Pacitti. Tra coloro che hanno anche reso omaggio alla star online c’è anche la wrestler professionista britannica Jamie Hayter, che ha scritto: “Non so nemmeno cosa dire o sentire. Intorpidimento. Non posso esprimerlo. Rip Hana Kimura. Meraviglioso essere umano”. Mentre la wrestler statunitense Su Yung ha lasciato sui suoi profili social un pensiero toccante per Hana: “Ti amerò sempre e mi mancherai, amica mio. Sei la mia sorellina”. (agg. di Fabio o Belli)

HANA KIMURA É MORTA, I MESSAGGI DI CORDOGLIO

Grande cordoglio per la morte di Hana Kimura, promessa del wrestling scomparsa ad appena 22 anni. Come vi abbiamo raccontato, mancano solo le conferme delle autorità ma la giovane giapponese si sarebbe suicidata dopo essere stata per lungo tempo vittima di cyberbullismo.

Pubblicità

Tanti i messaggi di cordoglio, questo il ricordo della federazione ROH: «Siamo profondamente rattristati di apprendere della scomparsa di Hanak Kimura. Lei era una bellissima e talentuosa star. Le parole sono potenti. Per favore, sii gentile. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la famiglia di Hana in questo difficile momento». Questo l’omaggio dell’AEW: «L’AEW e la comunità di wrestling piangono la scomparsa di Hana. Che riposi in pace, i nostri pensieri sono con la sua famiglia, i suoi amici ed i suoi fan». Qui di seguito le toccanti parole di Renèe Young. (Aggiornamento di MB)

 

Pubblicità

HANA KIMURA É MORTA, WRESTLER VITTIMA DI CYBERBULLISMO

Hana Kimura è morta oggi, sabato 23 anni, all’età di appena 22 anni: una vera tragedia per il mondo del wrestling. L’annuncio è stato fatto dalla World Wonder Ring Stardom, che ha comunicato la morte della wrestler giapponese. Al momento le cause del decesso non sono state dichiarate, ma Hana Kimura, negli ultimi giorni prima della sua scomparsa, aveva pubblicato sul suo profilo Twitter alcuni messaggi che rivelavano un suo possibile malessere.

La ragazza in essi aveva fatto anche riferimento ad alcuni episodi di cyberbullismo avvenuti dopo la sua partecipazione a un reality giapponese trasmesso su Fuji Tv e disponibile su Netflix. Hana Kimura era una atleta professionista nella disciplina del joshi puroresu (wrestling femminile). Un messaggio particolarmente toccante fra quelli postati nei giorni scorsi da Hana Kimura sui social era il seguente: Non voglio più essere un umano. Era una vita che volevo essere amata. Grazie a tutti, vi amo”.

Frase che potrebbe sottolineare un periodo per niente sereno della sua vita, considerando anche il riferimento a diversi messaggi offensivi ricevuti da parte di alcuni hater, il tutto accaduto appena alcuni giorni prima della sua scomparsa. Questi messaggi potrebbero far riferimento a un episodio accaduto all’interno di Terrace house, show televisivo giapponese che ha visto protagonista proprio Hana Kimura.

HANA KIMURA MORTA A SOLI 22 ANNI

La World Wonder Ring Stardom, la federazione di joshi puroresu, ha dato a sua volta notizia della morte di Hana Kimura su Twitter: “Siamo dispiaciuti di riferire che la nostra Hana Kimura è deceduta. Per favore siate rispettosi e concedete un po’ di tempo affinché la vicenda si possa elaborare. Che i vostri pensieri e le vostre preghiere vadano alla sua famiglia e ai suoi amici”.

Hanna Kimura era diventata una wrestler nel 2016 e nella sua carriera è stata protagonista di eventi sportivi al Madison Square Garden di New York e al Tokyo Dome. Nel marzo del 2020 ha fatto anche il suo debutto nella Ring of Honor (federazione wrestling statunitense), partecipando al torneo Women of Honor.

In Giappone era naturalmente più famosa, anche grazie alla sua partecipazione, nel settembre dell’anno scorso, al reality (disponibile su Netflix) ‘Terrace House: Tokyo 2019-2020’, che racconta la convivenza tra fre uomini e tre donne, nel quale tuttavia – a differenza di altri show dello stesso genere – ai concorrenti è consentito proseguire la propria quotidianità. Purtroppo negli ultimi giorni questa quotidianità sembrava difficile da sopportare per Hana Kimura e ora si teme che questo motivo possa essere alla base della sua morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità