Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Italia 1/ Il taglio al passato di Voldemort

- Matteo Fantozzi

Harry Potter e il principe mezzosangue in onda su Italia 1 oggi, 31 marzo, dalle 21:25. Daniel Radcliffe protagonista, come seguire il film in diretta streaming

harry potter principe mezzosangue 2019 film
Harry Potter e il principe mezzosangue
Pubblicità

Tra le curiosità di Harry Potter e il principe mezzosangue in onda in prima serata su Italia 1 va ricordato anche come lo sviluppo del personaggio di Voldemort nel film avrebbe dovuto essere inizialmente del tutto diverso. Infatti, fedelmente al libro, si sarebbe dovuto dare molto più spazio al passato di Voldemort, raccontandone l’evoluzione dagli albori fino al momento degli eventi del film. Digressioni che avrebbero però snaturato troppo la sceneggiatura, quindi la produzione della Warner Bros ha deciso di concentrarsi sugli aspetti dell’irresistibile ascesa del cattivo di Harry Potter, eliminando la parte legata ai suoi ricordi che aveva uno spazio ben più preponderante nel libro, una mossa che ha permesso di non prolungare troppo la durata della pellicola o, peggio, andare fuori tema. (agg. di Fabio Belli)

Pubblicità

La vecchia fiamma di silente

Harry Potter e il principe mezzosangue in onda in prima serata su Italia 1 come tutti i film dedicati al mitico maghetto nasconde alcune particolarità divertenti. Nella sceneggiatura si fa riferimento ad esempio ad una vecchia fiamma al femminile di Albus Silente, personaggio invece omosessuale nei libri, anche se nel corso della saga cinematografica non si fa mai esplicitamente riferimento al suo essere gay. La Rowling decise così di avvertire la produzione della sua omosessualità al momento di girare “Il principe mezzosangue”, con la stessa dunque definitivamente svelata ai fan durante le presentazioni del film. Un evento molto importante nello sviluppo del personaggio, considerando la saga di “Animali fantastici”, nella quale si approfondisce il rapporto di Albus Silente con Grindelwald. (agg. di Fabio Belli)

Pubblicità

Come vederlo in diretta streaming

Harry Potter e il principe mezzosangue è “il sesto adattamento del fantasioso pastiche della Rowling che prosegue la saga e la magia vista fino a qui”. Marzia Gandolfi salva il film con la sufficienza su MyMovies, assegnandogli appena due stellette e mezzo sulle cinque messe a disposizione dal portale e aggiunge: “Il film appare un riflesso impallidito dell’universo letterario di Potter. Un applauso invece va tributato ai tre protagonisti competenti nell’esibire le loro identità mutate e affrancate dall’infanzia e dalla temperanza”. Di certo il film ha un ritmo interessante con un cast scintillante anche se i lavori precedenti erano sicuramente costruiti meglio. Piacerà però solo agli amanti della saga in grado di muoversi all’interno di una trama sempre più complessa. Harry Potter e il principe mezzosangue va in onda su Italia 1 a partire dalle 21.25, clicca qui per il trailer. Clicca qui per seguirlo in diretta streaming su MediasetPlay.

Nel cast anche Jim Broadbent

Tra i protagonisti di Harry potter e il principe mezzosangue, ennesimo successo della saga cinematografica dedicata al personaggio di Harry Potter, c’è l’attore britannico Jim Broadbent nato il 24 maggio del 1949 e capace anche di vincere nel 2002 il premio Oscar come migliore attore non protagonista per l’interpretazione resa nella pellicola Iris un amore vero. La sua carriera cinematografica è iniziata nel 1981 con il regista Terry Gilliam per la realizzazione del film I banditi del tempo. Anche la sua seconda esperienza sul grande schermo è stata con lo stesso regista con il quale ha realizzato il film Brazil mentre due anni più tardi entra nel cast del quarto appuntamento della Saga cinematografica dedicata a Superman. Tra le altre principali pellicole che hanno caratterizzato fino a questo momento la carriera di questo attore britannico ricordiamo Pallottole su Broadway, Riccardo III; The Avengers – Agenti speciali, Little Voice – è nata una stella, Gangs of New York, Il segreto di Vera Drake, Che pasticcio Bridget Jones, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, The Young Victoria e tanti altri ancora.

Daniel Radcliffe protagonista

Harry Potter e il principe mezzosangue va in onda su Italia 1 per la prima serata di oggi, martedì 31 marzo, a partire dalle ore 21:25. Si tratta di una pellicola che è stata realizzata nell’anno 2009 dalla casa cinematografica della Warner Bros Pictures la quale si è occupata anche della distribuzione nelle principali sale cinematografiche di tutto il mondo. La regia di questo appuntamento come per altri capitoli che hanno caratterizzato la saga è stata affidata al cineasta David Yates, il soggetto è tratto dall’omonimo romanzo scritto da J. K. Rowling mentre lo sviluppo della sceneggiatura per l’adattamento cinematografico è stato realizzato da Steve Kloves. Il montaggio è stato eseguito da Mark Day e nel cast figurano tra gli altri Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Helena Bonham Carter, Jim Broadbent e Robbie Coltrane.

Harry Potter e il principe mezzosangue, la trama del film

In Harry Potter e il principe mezzosangue Harry è ormai diventato un mago di una certa esperienza anche perché si trova al suo sesto anno di permanenza all’interno della prestigiosa scuola di magia di Hogwarts. Ormai è riuscito a superare tantissime problematiche e soprattutto alcuni misteri legati alla sua vita passata sono stati ormai del tutto prosciolti permettendogli così di avere una visione più chiara di quello che hai presente soprattutto quello che il futuro potrebbe nascondergli.

Naturalmente vive le proprie esperienze anche soprattutto al fianco di alcuni amici di sempre tra cui Ron e Hermione. I tre sono sempre più convinti che all’interno della scuola ci possono essere dei personaggi che hanno delle tendenze per positive occulte che li porta ad essere una sorta di collaboratori del malefico Voldemort. Nello specifico credono che stia per completare la sua trasformazione in Mangiamorte di Draco Malfoy e che soprattutto stia portando avanti un piano segreto che viene portato in essere da forze oscure che potrebbero gettare nella disperazione l’intero mondo.

Durante una semplice lezione incentrata su come si possono aumentare le potenzialità di alcune pozioni magiche, Harry Potter si troverà tra le mani maniera del tutto casuale un libro misterioso che a quanto pare sembra essere appartenuto ad una personaggio che fino a quel momento veniva definito come leggendario ossia il principe mezzosangue. Harry Potter si dimostrerà piuttosto interessato alla cosa e soprattutto si renderà conto che non si tratta di una leggenda in quanto quel libro gli permette di effettuare delle incredibili magie assolutamente efficaci. Harry così insieme ai suoi amici di sempre inizierà ad indagare su questa cosa e soprattutto cercare di fermare i nuovi tentativi di conquista e distruzione da parte di Voldemort avvicinandosi alla misteriosa figura del principe mezzosangue.

Video, il trailer di Harry Potter e il principe mezzosangue



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità