HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE, CANALE 5/ Nel cast Tom Felton

- Matteo Fantozzi

Harry Potter e la pietra filosofale in onda su Canale 5 oggi, 12 novembre, dalle 21:20. Nel cast Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson. Le curiosità sul film

harry potter 2019 film 640x300
Harry Potter

Tra i numerosi protagonisti di Harry Potter e la pietra filosofale presente anche l’attore britannico Tom Felton nato il 22 settembre del 1987. Oltre ad essere diventato un volto noto della famosa Saga cinematografica dedicata al personaggio di Harry Potter ha avuto modo di mettere in bella mostra le proprie capacità interpretative in altre pellicole di buon successo. L’esordio è avvenuto nel 1997 con il regista Peter Hewitt per il film I rubacchiotti mentre nel 1999 ha fatto parte del cast di Anna and the King. Tra le altre pellicole di maggior riscontro ricordiamo In viaggio con una rock star, In Secret, L’alba del pianeta delle scimmie, Risorto, Stratton – Forze speciali, Ophelia e Guida per babysitter a caccia di mostri.

Daniel Radcliffe protagonista

Harry Potter e la pietra filosofale va in onda su Canale 5 per la prima serata di oggi, giovedì 12 novembre, a partire dalle ore 21:20. La pellicola è stata realizzata nel 2001 con una coproduzione tra Regno Unito e Stati Uniti d’America che ha visto la partecipazione di numerose case di successo tra cui la Warner Bros e la 1492 Pictures. La regia è stata curata da Chris Columbus con il soggetto tratto dall’omonimo romanzo scritto da J. K. Rowling mentre la sceneggiatura è stata adattata questa versione da Steve Kloves. Le musiche della colonna sonora mentre il montaggio è stato realizzato da Richard Francis-Bruce. Nel cast spiccano Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Robbie Coltrane, Richard Harris, Maggie Smith e Tom Felton.

Harry Potter e la pietra filosofale, la trama del film

Harry Potter è un bambino ancora in fasce quando tragicamente i suoi genitori perdono la vita per mano di un essere estremamente violento in una vicenda che segnerà per sempre la sua esistenza. I professori della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts decidono che il bambino debba vivere non nel mondo magico, bensì in quello degli uomini in maniera tale da metterlo al riparo da possibili tentativi di uccisione. Infatti, il destino di Harry è legato ad una profezia che potrebbe cambiare in un verso o nell’altro il futuro della stessa scuola e di tutto il mondo di magia. I vari professori della scuola decidono di far trovare il nascituro dinanzi alla porta degli zii in maniera tale che questi possano prendersene cura. In realtà per il povero Harry Potter l’esistenza in questa casa non sarà per niente facile perché trattato malissimo dalla zia, da suo zio e soprattutto dai cuginetti. Viene costretto a vivere in piccolo spazio particolarmente angusto e soprattutto a fare tanti lavori domestici mentre i propri cugini si divertono. Qualche giorno prima del suo undicesimo compleanno il giovane mago, riceve una misteriosa lettera che non riesce a leggere in quanto i suoi zii decidono di buttare via. Tuttavia la situazione va avanti in questo modo, in quanto i giorni successivi arriveranno dozzine di quelle lettere fino a che la casa ne viene praticamente inondata. Non volendosi arrendere lo zio decide di prendere tutta la famiglia di portarla in una vecchia casa ormai abbandonata in mezzo al mare ma nonostante questo nel giorno del compleanno arriva davanti a questa casa un essere che con la forza permette al giovane Harry di leggere la lettera inviata dai professori della scuola. Con questa lettera il giovane Harry viene a conoscenza della sua vera identità e soprattutto di essere stato ammesso all’interno della scuola per poter completare un percorso che i suoi genitori avevano iniziato ben 11 anni prima. Sara l’inizio di un’incredibile avventura che vedrà il giovane ragazzo doversi cimentare in problematiche che potrebbero apparire molto più grandi di lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA