Heather Parisi elogia manifestanti Hong Kong/ “Giovani danno immensa speranza”

Imperversa a Hong Kong la protesta dei manifestanti, aeroporto occupato. Heather Parisi elogia i tanti giovani scesi in campo.

heather parisi hong kong
Heather Parisi sulla protesta di Hong Kong

Hong Kong, dopo aver occupato il Parlamento i manifestanti hanno bloccato l’aeroporto: Heather Parisi elogia tutti i giovani scesi in campo per protestare. La contestazione contro il Governo e la Cina imperversa ormai da diverse settimane e questa volta il sit-in “pro-democrazia” è stato organizzato all’aeroporto internazionale di Chek Lap Kok, il principale scalo del Paese. Le autorità aeroportuali hanno cancellato tutti i voli, causando parecchi disagi a turisti e viaggiatori per lavoro. Una situazione molto delicata, con Heather Parisi che si è complicata con tutti coloro che sono scesi in campo: «Ci sono mille verità su quanto accade a Hong Kong adesso e una sola certezza: migliaia di giovani sono disposti a sacrificare il loro futuro per un ideale. E questo ci dà immensa speranza». L’artista ha poi sottolineato: «Sono molto preoccupata! Non per la mia sicurezza, ma per il destino dei tanti giovani che si stanno immolando sull’altare di una sacrosanta battaglia».

HEATHER PARISI SULLE PROTESTE DI HONG KONG: “GIOVANI, LA NOSTRA SPERANZA”

«Le operazioni aeroportuali all’aeroporto internazionale di Hong Kong sono state gravemente interrotte a seguito dell’assemblea pubblica all’aeroporto di oggi», la nota dell’aeroporto riportata da La Stampa. E la protesta ha avuto importanti ripercussione per la Cathay Pacific Airways: le azioni sono crollate al minimo storico da dieci anni a questa parte. Prosegue senza sosta la contestazioni di migliaia di giovani contro il Governo e contro Pechino, con la compagnia aerea che si è spinta a minacciare i suoi dipendenti: qualora sostenessero o partecipassero alle proteste illegali, correrebbero il rischio di essere licenziati. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sulla situazione a Hong Kong: ricordiamo che nella giornata di ieri sono stati registrati scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine, con le autorità che monitorano la situazione per i possibili attacchi di bande criminali.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA