MONSTER HUNTER XX/ Esce in Giappone il gioco per Nintendo 3Ds (oggi 18 marzo 2017)

- La Redazione

Monster Hunter XX, esce nella giornata di oggi, sabato 18 marzo 2017, il gioco sviluppato per Nintendo 3Ds: vediamo come funziona, la storia del videogioco, le ultime curiosità

Nintendo_3Ds_r439
Nintendo 3Ds

Tra i titoli di videogiochi più attesi dell’ anno figura quello di Monster Hunter XX, la cui uscita è stata fissata per oggi, sabato 18 marzo. Sviluppato da Capcon, questo videogioco farà il suo debutto dapprima in Giappone e poi nel resto d’Europa. Al momento, secondo alcuni sondaggi, Monster Hunter XX è il titolo più prenotato dal pubblico orientale. Alcune indiscrezioni, inoltre, hanno fatto trapelare notizie circa probabili e future collaborazioni con il team di The Legend of Zelda ed altri videogiochi della portata non trascurabile. Alla luce di questa notizia, quindi, cresce ancora di più la curiosità di testare questo nuovo videogioco. Secondo il parere di molti esperti del gioco, questa nuova versione del titolo non è altro che la rivisitazione del precedente capitolo Monster Hunter Generation, uscito per consolle portatile Nintendo 3Ds. 

Il gioco Monster Hunter, sebbene si imponga come un videogioco molto fedele alla propria tradizione, è ricco di novità importanti come la presenza di due differenti stili di caccia e la disponibilità di oltre 14 tecniche di caccia, associate alle 14 armi introdotte. Questa novità consente di rendere più avvincente la caccia, modificando il modo di impugnare l’arma e permettendo al giocatore di migliorare l’attacco, specializzarsi in alcune tecniche e, soprattutto, curare anche la difesa. Tra gli stili introdotti troviamo quello denominato Brave, che supera la lentezza dei precedenti scontri, permettendo al giocatore di infliggere una serie di colpi maggiormente potenziati, nonché di schivare più velocemente gli attacchi dei mostri avversari. Sul secondo stile introdotto, invece, si è voluto mantenere il massimo riservo, sebbene si pensa che possa avere a che fare con i botti esplosivi che i cacciatori possono piazzare per infliggere duri colpi ai mostri nemici. Tra le novità anche alcune ambientazioni inedite, che si affiancano a quelle già note ed apprezzate dagli appassionati del genere. Tra le novità anche l’introduzione di due nuovi mostri che daranno filo da torcere al giocatore. Monster Hunter XX è un gioco di caccia e, adesso, grazie a queste modifiche l’avventura è diventata molto più dinamica rispetto al passato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori