Telegram down in Italia/ Il servizio di messaggistica si blocca, di nuovo attivo in poco tempo

- Elisa Porcelluzzi

Questa mattina il servizio di messaggistica Telegram ha avuto qualche problema di funzionamento. In Italia e in altri paesi non si riusciva a inviare e ricevere messaggi. 

telegram-logo
Telegram

Dalle 10.40 di questa mattina Telegram, il servizio di messaggistica più importante dopo WhatsApp, ha registrato numerosi disservizi in Italia ma anche in molti altri paesi. Questa mattina su Downdetector sono arrivate numerose segnalazioni sull’impossibilità di inviare o di ricevere i messaggi, che provenivano non solo dall’Italia manche da Germania, Regno Unito, Spagna e alcuni paesi dell’Europa orientale. “Alcuni dei nostri utenti in Europa e in Medio Oriente e Nord Africa hanno alcuni problemi di connessione. Per favore tenete duro, stiamo cercando di risolvere il prima possibile”, è il messaggio apparso sul profilo Twitter di Telegram In Italia i malfunzionamenti sono stati registrati in molte regioni: Puglia ma anche Marche, Sicilia, Toscana, Lombardia e Emilia Romagna. In questi casi l’applicazione non riusciva a connettersi ai server del sistema principale, rendendo impossibile aggiornare le proprie chat. Come sempre, su Twitter non sono mancate segnalazioni con l’hashtag #telegramdown: “#TelegramDown … non avrei mai pensato che potesse accadere!” e “Telegram vedi di riprenderti e anche al più presto #telegramdown”, hanno scritto due utenti su Twitter.

Il servizio ripristinato in poco tempo

Non sono mancati cinguettii ironici: “Il governo m5s non s’è ancora insediato ed è già #telegramdown”, “#Telegram è già la prima cosa che ha deciso di andare via dall’ItaGlia. #TelegramDown #5marzo #elezioni2018” e “#5marzo il day after delle #Elezioni4Marzo2018 ci porta un bel #TelegramDown che nessuno avrebbe mai previsto”, hanno scritto alcuni utenti su Twitter commentando la coincidenza con i risultati elettorali. Ma in poco tempo Telegram è tornato in funzione: “E ora l’Europa è tornata online! Ci dispiace avevi fatto aspettare. (Se sieri in Iran, aspettare ancora un po’, tornerete online presto)”, è il tweet di Telegram delle ore 11.20. Entusiasti gli utenti del servizio di messaggistica: “#TelegramDown cessato. L’ottimo sistema rimane per @NihilEst migliore di whatsapp sotto molti profili anche in caso di inconvenienti come questo”, e “Il tempo di accorgermi ed era tornato su. E sì, sarà sempre meglio di WhatsApp anche in down #TelegramDown”, hanno cinguettato su Twitter. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori