Pro Evolution Soccer 2019: l’addio di Konami alla Champions League è ufficiale/ Ne approfitta Fifa?

- Davide Giancristofaro Alberti

Pro Evolution Soccer 2019: l’addio di Konami alla Champions è ufficiale, ne approfitta Fifa? Termina dopo 10 anni la collaborazione fra la casa nipponica e la Federazione

pes2018_cover
PES termina la collaborazione con l'UEFA

Dalla prossima edizione di Pro Evolution Soccer, PES 2019, il noto videogioco calcistico che nel mondo ha milioni di fan, non potrà più godere dei diritti relativi alla Champions e all’Europa League. Lo hanno annunciato Konami e la Uefa, ufficializzando la fine dell’accordo in esclusiva. Dopo dieci anni di onorata collaborazione (la partnership nacque infatti nel 2008), il prossimo giugno i due colossi si diranno addio, o forse arrivederci, chi lo sa. Il Senior Director of Brand & Business Development di Konami Digital Entertainment, Jonas Lygaard, ha voluto rassicura i fan del videogioco spiegando che Konami si “concentrerà su altre aree, continuando ad esplorare metodi alternativi per poter collaborare con UEFA”, ma è vero che è un po’ di preoccupazione c’è.

FIFA IN AGGUATO

Per i fan incalliti di PES sarebbe infatti un grave smacco vedere i diritti per la Uefa Champions League e l’EuroLeague, finire nelle mani dello storico rivale, Fifa. Un’ipotesi tutt’altro che campata in aria, visto che il gioco targato EA Sports, leader assoluto nel settore, gode dei diritti per praticamente ogni campionato di calcio, ad eccezione appunto della Coppa Campioni e della sua sorella minore. La partnership fra la major nipponica e la federazione europea di calcio, terminerà dopo la finale di Kiev in programma il prossimo 26 maggio, anche se l’annuncio è stato dato già nella giornata odierna. «Konami è stato un grandissimo partner per la UEFA Champions League e la UEFA Europa League – le parole di Laurent Epstein, direttore marketing UEFA Events – con il nostro marchio splendidamente rappresentato nel videogioco e parte dei popolari tornei di e-sport della UEFA Champions League organizzati da Konami».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori